Header Top
Logo
Venerdì 24 Maggio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Immobiliare: Milano leader in Europa, attesi investimenti record

colonna Sinistra
Mercoledì 10 aprile 2019 - 15:07

Immobiliare: Milano leader in Europa, attesi investimenti record

Scenari Immobiliari: precede Monaco, Amsterdam, Stoccolma
Immobiliare: Milano leader in Europa, attesi investimenti record

Milano, 10 apr. (askanews) – Nel prossimo decennio Milano sarà la metropoli che brillerà più delle altre capitali europee per capacità di attrarre nuovi capitali nel settore immobiliare, posizionandosi al primo posto per investimenti (13,1 miliardi di euro previsti), con un significativo distacco da Monaco (10,8 miliardi), Amsterdam (10,2 miliardi), Stoccolma (9,5), Dublino (9,1) e Madrid (8,7). Il capoluogo lombardo nel 2018 si è posizionato al primo posto tra le capitali europee anche per capacità di attrarre investimenti immobiliari dall’estero: con circa il 48% dei capitali complessivi concentrati nelle operazioni real estate di player internazionali, Milano ha dimostrato di essere più attrattiva di Monaco e Barcellona (40%) e ben distanziata da Madrid (30%), Amsterdam (27%), Bruxelles e Vienna (20%). E’ quanto emerge dallo studio “A star is born – Milano guarda oltre: ambizioni di una città”, il rapporto 2019 sul mercato immobiliare di Milano realizzato da Scenari Immobiliari in collaborazione con Risanamento.

Nel 2018, nel comune di Milano, il numero di unità immobiliari residenziali transate è stato pari a 24.600 unità. Con una crescita del 3,8% rispetto al 2017 prosegue il recupero osservato a partire dal 2015, dopo sette anni di risultati negativi. Anche il fatturato torna a registrare buoni risultati, totalizzando 10,3 miliardi, superando anche in questo caso i volumi pre-crisi (+9,9%). Dal punto di vista delle quotazioni, nelle zone centrali i valori medi (pari a 8.650 euro al metro quadrato) hanno già ampiamente recuperato quelli conseguiti nel 2008, l’anno migliore dell’ultima decade.

Milano si conferma nuovamente come la capitale degli investimenti immobiliari in Italia, concentrando nel 2018 oltre il 40% del volume delle operazioni effettuate a livello nazionale. La crescita del peso di Milano sugli investimenti italiani è un fenomeno che ha iniziato a consolidarsi a partire dal 2015, quando Milano ha raccolto oltre il 44,8% degli investimenti dell’intero Paese.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su