Header Top
Logo
Giovedì 12 Dicembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Grana padano e Franciacorta, sinergia di qualità

colonna Sinistra
Martedì 9 aprile 2019 - 12:40

Grana padano e Franciacorta, sinergia di qualità

Partner di regione Lombardia alla fiera del vino
Grana padano e Franciacorta, sinergia di qualità

Roma, 9 apr. (askanews) – “La sinergia di qualità è sempre vincente. Ecco perché, insieme al Consorzio Franciacorta, saremo partner di Regione Lombardia durante tutto l’evento. Territorio, tradizione, competenza, sono i punti di forza che condividiamo nel rispetto di disciplinari e regolamenti che ci consentono di garantire ai consumatori prodotti eccellenti e genuini, promuovendo quell’Italian Style esportato sulle tavole di tutto mondo”. Con queste parole Nicola Cesare Baldrighi, presidente del Consorzio di Tutela del Grana Padano, commenta la presenza del formaggio DOP più consumato al mondo a Vinitaly 2019.

Durante la fiera italiana del vino, il consorzio sarà partner di Regione Lombardia, di Regione Veneto e di importanti porta bandiera del gusto italiano come il Consorzio Franciacorta, in un fitto programma che prevede eventi istituzionali, brindisi e degustazioni nei quali l’eccellenza made in Italy sarà protagonista.

Domenica 7 aprile il Grana Padano Riserva e il Franciacorta Riserva hanno accompagnato la cerimonia inaugurale di Vinitaly alla presenza di Fabio Rolfi (Assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi di Regione Lombardia), Nicola Cesare Baldrighi (presidente del Consorzio Grana Padano) e Vittorio Moretti (ex-presidente del Consorzio Franciacorta).

Nel primo pomeriggio di domenica tre vini selezionati dal Consorzio Franciacorta sono stati abbinati a tre diverse stagionature di Grana Padano Dop in una degustazione verticale dedicata ai sapori e al gusto made in Lombardia. Lunedì 8 aprile Grana Padano e Bastianich Wines hanno dato vita ad un tasting durante il quale sono stati proposti abbinamenti fra tre vini delle Cantine Bastianich e altrettante stagionature di formaggio Grana Padano, presentati e raccontati da Joe Bastianich in persona, coadiuvato dai tecnici del Consorzio.

Durante la quattro giorni veronese, inoltre, il formaggio Dop più consumato al mondo, in qualità di sponsor tecnico, supporterà Unionecamere e Regione Lombardia fornendo assaggi di Grana Padano Riserva nei numerosi incontri istituzionali in programma. Continuerà, poi, la storica collaborazione fra il Consorzio e Vini Buoni d’Italia attraverso interessanti accostamenti di vini e differenti stagionature di Grana Padano. Il Consorzio Grana Padano sarà partner dello Chef Tino Vettorello che gestirà la ristorazione dello stand della Regione Veneto: saranno proposti diversi tasting del formaggio DOP più consumato al mondo e una ricetta ad hoc inserita nel menù “alla carta”.

Infine, in collaborazione con il Consorzio del Prosecco, verranno proposte delle degustazioni in purezza del vino italiano più esportato a livello internazionale in abbinamento al formaggio Grana Padano, il quale verrà utilizzato anche nella preparazione di gustosi piatti e pizze gourmet.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su