Header Top
Logo
Giovedì 21 Marzo 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Via della Seta, Toti: nessun rischio di colonizzazione

colonna Sinistra
Venerdì 15 marzo 2019 - 16:43

Via della Seta, Toti: nessun rischio di colonizzazione

"Non regaliamo nulla a nessuno ma non è una cosa da demonizzare"
Via della Seta, Toti: nessun rischio di colonizzazione

Genova, 15 mar. (askanews) – “E’ chiaro a tutti che i nostri porti sono al momento saldamente nelle mani del governo italiano, quindi non vi è nessun rischio di colonizzazione”. Lo ha detto il governatore della Liguria, Giovanni Toti, parlando dell’accordo sulla Via della Seta a margine di un convegno a Genova.

“Il dibattito sulla Via della Seta -ha sottolineato Toti- si è trasformato in una gazzarra politica molto poco attinente ai contenuti e molto più fatta di suggestioni o di strumentalizzazioni in vista delle elezioni europee”.

“E’ evidente a tutti che non possiamo aprire i confini del nostro Paese in modo incosciente a chiunque, che siano cinesi o altri, ma è altrettanto certo -ha affermato il governatore ligure- che la Cina è una potenza industriale che commercia con l’Europa attraverso i nostri porti e che gli investimenti strategici dei cinesi sulla Via della Seta sono investimenti che non possono lasciare indifferenti i nostri porti, Genova su tutti ma anche Trieste, che non possiamo regalare alla Francia o al Pireo”.

“Credo -ha concluso Toti- che si debba affrontare la questione con lucidità, non regalare nulla a nessuno come troppo spesso è stato fatto ma neppure demonizzare cose che da demonizzare non sono”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su