Header Top
Logo
Giovedì 21 Marzo 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Prada: utile netto 2018 a 205 milioni, dividendo di 6 centesimi

colonna Sinistra
Venerdì 15 marzo 2019 - 14:18

Prada: utile netto 2018 a 205 milioni, dividendo di 6 centesimi

Bertelli: fase di rinnovamento strategico, costruire il futuro
Prada: utile netto 2018 a 205 milioni, dividendo di 6 centesimi

Roma, 15 mar. (askanews) – Prada chiude il 2018 con un risultato netto di 205 milioni, pari al 6,5% dei ricavi (nel 2017 era l’8,1%). Lo comunica la società dopo il consiglio di amministrazione sul bilancio 2018. I ricavi ammontano invece a 3,142 miliardi, in crescita del 3%. Il cda ha deciso quindi di proporre all’assemblea degli azionisti, convocata per il 30 aprile, la distribuzione di un dividendo di sei centesimi per azione, pari a un pay-out ratio del 75%.

“Il 2018 – sottolinea l’amministratore delegato Patrizio Bertelli – si chiude con risultati che dimostrano come le nostre recenti iniziative abbiano avuto un riscontro positivo dal mercato, con un ritorno in termini di crescita dei ricavi. Il rinnovamento strategico e la conseguente revisione organizzativa, da completarsi nei prossimi mesi, conferiranno all’azienda una struttura più dinamica e una rinnovata capacità di interpretare l’evoluzione culturale delle nuove generazioni, con le quali condividere l’identità dei nostri brand”.

“Abbiamo già avviato – spiega il Ceo – un programma di aggiornamento tecnologico che accrescerà il controllo e l’efficienza su tutti i fattori del business, dal marketing alla logistica, dal prodotto al servizio al cliente. È ormai evidente come la trasformazione digitale abbia cambiato radicalmente la relazione con il consumatore, rendendolo più consapevole delle sue scelte di acquisto e come la comunicazione stia assumendo una rilevanza ancor più cruciale per raggiungere i clienti in modo efficace. Con questo obiettivo, continueremo a investire nelle tecnologie digitali per offrire una brand experience sempre più immersiva e coinvolgente”.

“Inoltre – aggiunge Bertelli – stiamo investendo per rafforzare l’infrastruttura industriale al fine di garantire tempestività delle risposte alle diverse esigenze dei singoli mercati, traducendo la nostra visione creativa dell’evoluzione dei costumi, in prodotti prontamente disponibili presso i nostri negozi”. I prossimi mesi “ci vedranno impegnati nell’accelerazione di questo processo di rinnovamento e sono certo che tutte queste iniziative, fondamentali per il futuro del gruppo, si tradurranno in crescita di valore per gli azionisti su un ampio orizzonte temporale”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su