Header Top
Logo
Giovedì 21 Marzo 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Pubblicità, Nielsen: mercato gennaio -0,5%, primo calo dal 2015

colonna Sinistra
Giovedì 14 marzo 2019 - 16:57

Pubblicità, Nielsen: mercato gennaio -0,5%, primo calo dal 2015

Tv -3,9%, quotidiani -16%, periodici -13,5%, radio +2%, web +9,8%
Pubblicità, Nielsen: mercato gennaio -0,5%, primo calo dal 2015

Roma, 14 mar. (askanews) – Il mercato pubblicitario comincia il 2019 con un calo degli investimenti, segnando il primo gennaio in negativo dal 2015. Secondo la Nielsen, a gennaio “il mercato degli investimenti pubblicitari chiude in calo dello 0,5% rispetto allo stesso periodo del 2018, con un decremento di circa 2,9 milioni di euro, considerando l’intero perimetro del web advertising”. Se si esclude dalla raccolta web la stima Nielsen sul search, social, classified (annunci sponsorizzati) e dei cosiddetti Over the top (Ott), “il mercato chiude il mese di gennaio a -4,1%”.

“Dopo tre anni – spiega Alberto Dal Sasso, Ais managing director di Nielsen – in cui l’anno esordiva con un mese di gennaio in positivo, il 2019 inizia in sostanziale pareggio, trainato dal digitale e da una raccolta pubblicitaria in radio che continua sulla strada della crescita già intrapresa l’anno scorso, seppur in misura più moderata”.

Per i singoli mezzi, la Tv cala del 3,9%. Sempre in negativo la stampa: i quotidiani iniziano l’anno in calo del 16% e i periodici del 13,5%. Gli investimenti in radio crescono del 2%. La raccolta dell’intero universo del web advertising segna un aumento del 9,8% rispetto a gennaio dell’anno scorso (+4% se si considera il solo perimetro Fcp Assointernet).

Trend negativo per l’outdoor (-11,4%), la go Tv (-4,9%) e il direct mail (-2,3%). Andamento positivo per il cinema (+5,2%) e il transit (+12,6%).

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su