Header Top
Logo
Sabato 15 Giugno 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Satispay sbarca anche nei distributori automatici

colonna Sinistra
Venerdì 15 febbraio 2019 - 17:07

Satispay sbarca anche nei distributori automatici

Mercato italiano vending machine primo in Europa, solo 3% conesso
Satispay sbarca anche nei distributori automatici

Milano, 15 feb. (askanews) – Satispay sbarca anche nei distributori automatici. Il servizio di mobile payment avvia così l’integrazione del suo sistema di pagamento con le vending machine, consentendo di pagare snack, bibite, medicinali, lavanderia a gettoni e molti altri prodotti e servizi via app senza bisogno di monetine, contanti o carte di credito. Importanti ricadute ci saranno in termini di efficienza e risparmi anche sui gestori, spiega Satispay, che grazie all’eliminazione del contante, così come delle carte tradizionali, potranno abbattere i costi di gestione e delle transazioni, oltre a quelli del recupero e trasporto del denaro.

“Dopo l’integrazione con i Pos e con tutti i principali software di cassa, portiamo oggi sul mercato una nuova soluzione che consente di rendere smart i distributori automatici, anche quelli non connessi – ha spiegato Dario Brignone, Cto e co-founder di Satispay – Il dispositivo che abbiamo sviluppato insieme al nostro partner mcf88 è infatti connesso ad internet in modo indipendente e può essere attivato in pochi minuti per consentire a qualunque distributore automatico di ricevere pagamenti attraverso smartphone”.

Il mercato italiano delle vending machine oggi è il primo in Europa con oltre 810 mila apparecchi presenti sul territorio. Solo però il 3% di questi sono connessi. “Crediamo che questo sia un settore altamente strategico, con uno sviluppo e una crescita esponenziale”, ha sottolineato Andrea Allara, Head of Business Development di Satispay.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su