Header Top
Logo
Sabato 23 Febbraio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • A Milano turismo vale 8 mld l’anno, numero imprese +67% in 10 anni

colonna Sinistra
Sabato 9 febbraio 2019 - 14:05

A Milano turismo vale 8 mld l’anno, numero imprese +67% in 10 anni

Le imprese sono 11mila con 120mila addetti, domani via alla Bit
A Milano turismo vale 8 mld l’anno, numero imprese +67% in 10 anni

Milano, 9 feb. (askanews) – A Milano e area metropolitana il turismo genera un giro d’affari che vale otto miliardi di euro all’anno. È la stima contenuta in una elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi e di Osservatorio Bit, la Borsa internzionale del turismo che aprirà domani al Mico. Le imprese del settore, 11mila con 120mila addetti, in quasi dieci anni, secondo la stessa fonte, sono cresciute del 67%. Traina la ristorazione con 6mila imprese, +99% in circa dieci anni. Bene gli alberghi, 1.572, +113%. Bene musei e biblioteche 76 imprese, +52%. È positivo anche il dato delle imprese di divertimento, 498, +39%. Crescono anche le attività creative e di intrattenimento, oltre mille imprese, +14%. Agenzie di viaggio a quota 1.237, +12%. Centrali nella crescita gli anni di Expo, dal 2014 al 2015 gli alberghi e alloggi sono cresciuti di 222 imprese e i ristoranti di 495. Il trend positivo continua e nell’ultimo anno ci sono 118 e 370 unità in più.

Allargando lo sguardo alla Lombardia le imprese del settore risultano concentrate a Milano, poi sono 6mila a Brescia, 4mila a Bergamo, oltre 2mila a Varese, Como, Monza. Al primo posto tra le attività preferite del turista in Lombardia, a vedere l’offerta: ristorazione con 25mila operatori, ospitalità con 7mila tra alberghi e affittacamere, intrattenimento e divertimento con 5mila operatori che includono attività creative, cultura, biblioteche, musei, discoteche, quasi 4mila tra agenzie di viaggio e tour operator.

In Italia la prima città per numero di imprese è Roma, a quota 29mila, di cui 7mila tra alberghi e alloggi, +5% in un anno e +55% in dieci anni, seguita da Milano con 16mila, +5% e +63%, Napoli con 14mila, +7% e +51% , Torino con 10mila, Firenze, Bolzano e Venezia con oltre 7mila. Prima per numero di imprese la ristorazione con 174mila operatori, ospitalità con 75mila tra alberghi e affittacamere, intrattenimento e divertimento con 43mila operatori che includono attività creative, cultura, biblioteche, musei, discoteche, oltre 22 mila tra agenzie di viaggio e tour operator.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su