Header Top
Logo
Martedì 22 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Esselunga: Giuliana e Marina Caprotti pronte a prendersi il 100%

colonna Sinistra
Lunedì 14 gennaio 2019 - 16:50

Esselunga: Giuliana e Marina Caprotti pronte a prendersi il 100%

Esercitato diritto di acquisto delle azioni di Violetta e Giuseppe
Esselunga: Giuliana e Marina Caprotti pronte a prendersi il 100%

Milano, 14 gen. (askanews) – Giuliana Albera Caprotti e la figlia Marina sono pronte a prendersi il 30% di Esselunga non ancora in loro possesso e in mano a Violetta e Giuseppe Caprotti, figli del primo matrimonio di Bernardo Caprotti. La seconda moglie del fondatore di Esselunga, scomparso nel 2016, e la figlia avranno così il 100% della controllante del gruppo milanese.

Esselunga – si legge in una nota datata 11 gennaio e pubblicata sul sito Internet della società – è stata informata dalla sua controllante, Supermarkets Italiani, che gli azionisti di maggioranza, Giuliana Albera Caprotti e Marina Caprotti (che tramite Unione Fiduciaria detengono il 70% del capitale di Supermarket Italiani), hanno esercitato il diritto di acquisto delle azioni della controllante possedute da Violetta Caprotti e Giuseppe Caprotti, che insieme rappresentano il 30%.

Il prezzo d’acquisto verrà determinato da terze parti indipendenti. E’ possibile che una parte rilevante del prezzo d’acquisto che sarà corrisposto potrebbe essere finanziata attraverso il ricorso al debito.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su