Header Top
Logo
Lunedì 17 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Dal bonus nido al Cud, ecco i servizi dell’app Inps Mobile

colonna Sinistra
Giovedì 6 dicembre 2018 - 13:27

Dal bonus nido al Cud, ecco i servizi dell’app Inps Mobile

Presto si potrà chiedere bonus bebè e controllare domanda Naspi
Dal bonus nido al Cud, ecco i servizi dell’app Inps Mobile

Roma, 6 dic. (askanews) – L’Inps a portata di app. Dal bonus asilo nido, con la possibilità di allegare foto della fattura scolastica, al simulatore dell’Ape, per il calcolo dell’anticipo pensionistico, fino alla visualizzazione del cedolino della pensione e del Cud. Sono solo alcuni dei trenta servizi attualmente disponibili sull’app Inps Mobile, realizzata dall’Istituto per rispondere alle esigenze dei cittadini, evitare code agli sportelli e ridurre i tempi di operazioni che, una volta, richiedevano anche più giorni. “L’Inps è l’unico Istituto in Europa che ha dematerializzato tutti i servizi. Con la nostra app – ha spiegato il presidente dell’Inps, Tito Boeri – vogliamo rendere più accessibili le informazioni ai cittadini”.

Tra i servizi già offerti c’è la possibilità di consultare la propria certificazione unica. Dal 28 febbraio del 2019, per 19 milioni di persone, sarà inoltre possibile scaricare il documento in versione Pdf.

Presto l’app dell’Inps si arricchirà di molte novità. Entro un paio di settimane, infatti, sarà possibile consultare, dal proprio smartphone, l’esito delle domande di richiesta della Naspi, l’indennità mensile di disoccupazione. Inoltre si potrà controllare la domanda per il bonus bebè o richiedere un nuovo premio per le nascite future.

A breve, poi, si potrà prenotare, via app, un appuntamento negli uffici dell’Inps scegliendo il giorno e l’orario in base alla disponibilità della sede. Sarà inoltre possibile descrivere brevemente il motivo della prenotazione.

A metà dell’anno prossimo, il singolo lavoratore potrà controllare, in tempo reale, lo stato dei contributi versati all’Inps dal proprio datore di lavoro.

L’Inps, infine, si prepara a lanciare tre nuove app: una dedicata ai servizi per gli artigiani e commercianti, una dedicata ai servizi per i dipendenti Inps e una nuova app per le prestazioni occasionali.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su