Header Top
Logo
Martedì 18 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • A Milano nuova torre di 25 piani in p.zza Carbonari, ordini online

colonna Sinistra
Lunedì 3 dicembre 2018 - 13:39

A Milano nuova torre di 25 piani in p.zza Carbonari, ordini online

Pronta nel 2022, piattaforma autorizzata da Consob per investirci
A Milano nuova torre di 25 piani in p.zza Carbonari, ordini online

Milano, 3 dic. (askanews) – A primavera 2019 dovrebbero cominciare nei pressi di piazza Carbonari i lavori per la costruzione di un nuovo grattacielo, alto 86 metri per 25 piani e più di 100 appartamenti, nel quale impiegheranno i propri capitali investitori reclutati attraverso una piattaforma online. Si tratta Torre Milano, sviluppo residenziale di Opm (Impresa Rusconi e Storm.it), che si presenta come il primo progetto di equity crowdfunding immobiliare in città. Alla base dell’iniziativa c’è Concrete, piattaforma autorizzata da Consob e specializzata nella raccolta di capitali destinati ad investimenti in progetti immobiliari.

La campagna di raccolta, aperta a investitori professionali e non, inizierà nei prossimi giorni e prevede offerte variegate, dai microliving ai pentalocali. Al momento sono in corso i lavori di svuotamento dell’area e a breve prenderanno il via le demolizioni. La torre dovrebbe essere pronta per il 2022. Concrete si occuperà della raccolta per Opm degli ordini di investimento, fino a 750.000 euro, con vantaggi quali la flessibilità e la rapidità di esecuzione rispetto ad altre fonti più tradizionali di reclutamento degli investitori. Al contempo gli operatori hanno così la possibilità di diversificare le proprie fonti di raccolta.

“Abbiamo aderito alla piattaforma Concrete perché da sempre osserviamo il nostro mercato da ogni punto di vista e l’equity crowdfunding oggi rappresenta, senza dubbio, uno strumento perfetto sia per chi opera nel settore immobiliare sia per chi ci vuole investire” ha commentato in una nota Stefano Rusconi, Consigliere Delegato di Impresa Rusconi. “Dopo aver completato la commercializzazione di nòvAmpère, Torre Milano è il nostro prossimo sviluppo immobiliare nella città” ha aggiunto. “È 100% residenziale e punta, prima di tutto, alla vivibilità totale degli appartamenti” ha proseguito.

“Dopo mesi di intenso lavoro per poter offrire agli investitori le migliori opportunità di investimento – ha osservato Lorenzo Pedotti, Ceo di Concrete -, siamo oggi felici di annunciare la nostra prima campagna di raccolta. Era per noi fondamentale poter lanciare un progetto solido ed innovativo come Torre Milano per dare il corretto posizionamento a Concrete. Il mercato sta profondamente cambiando e noi vogliamo essere promotori di questa evoluzione con un progetto di equity crowdfunding real estate che inaugura il mercato milanese”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su