Header Top
Logo
Mercoledì 12 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fs, Battisti: Trenord ha bisogno di cura importante, lavorare

colonna Sinistra
Martedì 20 novembre 2018 - 14:08

Fs, Battisti: Trenord ha bisogno di cura importante, lavorare

Evitare "caccia alle streghe", obiettivo è rinnovare parco rotabile
Fs, Battisti: Trenord ha bisogno di cura importante, lavorare

Milano, 20 nov. (askanews) – “Credo che Trenord abbia veramente bisogno di una cura molto importante”. A dirlo è l’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato italiane, Gianfranco Battisti. “Trenord – spiega il manager – è in una situazione non facile: hanno ragione i pendolari a lamentarsi. Ora non si tratta di fare la caccia alle streghe per capire di chi è la responsabilità”.

Parlando a margine della presentazione degli orari invernali di Trenitalia, Battisti spiega che a suo avviso “si tratta di rimboccarsi le maniche e cominciare a lavorare. La situazione non è facile: ci sono treni non giovani dal punto di vista dell’età e noi dobbiamo fare in modo che già dal prossimo anno arrivino nuovi treni” per favorire “il rinnovamento del parco rotabile, uno degli aspetti importanti sui quali agire”, sottolinea Battisti. Inoltre, ricorda, “c’è un aspetto legato ai processi industriali, c’è un aspetto legato alla revisione del modello di offerta. Insomma, c’è tanto lavoro da fare. Credo che Trenord abbia veramente bisogno di una cura molto importante”.

A chi gli domanda se sia la doppia governance a complicare le cose, Battisti spiega che “in realtà la governance di gestione è unica: Fnm dichiara l’amministratore delegato, ha il governo del processo industriale e dunque la governance è molto chiara dal punto di vista industriale e di processo”. L’ad di Fs ricorda che “la governance finanziaria è fatta da tutti e due quindi al 50%. Ma ciò non toglie che noi dobbiamo garantire il massimo supporto ai colleghi di FNM perché Trenord è un valore per entrambi”, conclude.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su