Header Top
Logo
Martedì 18 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Le borchie di Ramponi Stones and Strass in Borsa entro l’anno

colonna Sinistra
Lunedì 29 ottobre 2018 - 16:07

Le borchie di Ramponi Stones and Strass in Borsa entro l’anno

L'azienda comasca sbarca su Aim per competere sui mercati esteri
Le borchie di Ramponi Stones and Strass in Borsa entro l’anno

Milano, 29 ott. (askanews) – Ramponi Stones and Strass, gruppo comasco leader nella produzione di borchie in Abs, pietre e cristalli sintetici per gli accessori delle case di moda, è pronto a sbarcare sul segmento Aim della Borsa di Milano. “Siamo pronti, abbiamo ultimato proprio in questi giorni le ultime formalità e se non ci saranno intoppi o condizioni di particolare contingenza negativa dei mercati, entro la fine di dicembre ci quoteremo all’Aim”, ha spiegato il fondatore e Ad Alfredo Ramponi. Il flottante rappresenterà il 20% del capitale. “Siamo in piena attività di sviluppo e la Borsa rappresenta un’ottima leva per diventare ancora più grandi e per competere sui mercati internazionali”. Nel progetto di quotazione Ramponi Stones and Strass è sostenuta, tra gli altri, dall’advisor Arpe Group, la merchant bank guidata da Fabio Arpe specializzata nella consulenza strategica per le pmi.

Oggi Ramponi produce 200 milioni di pezzi all’anno e fattura circa 15,2 milioni di euro. “Il nostro fatturato è per circa il 20% prodotto fuori dall’Italia – ha spiegato l’Ad – Per il futuro contiamo di aumentare questa percentuale in aree geografiche e mercati che riteniamo interessanti, sensibili al fascino del made in Italy come ad esempio il Giappone e il Canada”.

Oltre alla tradizionale attività di lavorazione delle pietre e degli strass, nel 2017 vi è stato il definitivo consolidamento delle produzioni e applicazioni delle borchie in Abs e in parallelo si è continuato il lavoro di diversificazione della produzione pur sempre nel campo dell’alta moda, con investimenti che negli ultimi tre anni ha raggiunto i 3 milioni di euro. Tra i prodotti commercializzati Ramponi vanta anche gli strass Swarovski. In particolare è famoso il Taglio Ramponi per le pietre in cristallo sintetico la cui ispirazione risale alla tradizionale sfaccettatura dei diamanti: quest’ultima tecnica produttiva è protetta da Brevetto Internazionale. Nel corso di quest’anno il gruppo ha acquisito Astarte, azienda di Mirandola, colpita dal terremoto del 2012, specializzata in prodotti di origine 100% naturale tra cui madreperle, conchiglie e pietre dure.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su