Header Top
Logo
Venerdì 18 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Bullyctionary: da Generali un dizionario contro il bullismo

colonna Sinistra
Martedì 2 ottobre 2018 - 18:27

Bullyctionary: da Generali un dizionario contro il bullismo

L'iniziativa si aggiudica il Premio Areté al Salone della CSR
Bullyctionary: da Generali un dizionario contro il bullismo

Milano, 2 ott. (askanews) – “L’azione va in molte direzioni: i ragazzi innanzitutto, la famiglia attraverso i luoghi di lavoro, il web. Azione corale su un tema che coinvolge tutti e che va affrontato in armonia senza terrorismo piscologico”. Con questa motivazione, nell’ambito del Salone CSR 2018 di Milano, Generali Italia si aggiudica il “Premio Areté” per la Comunicazione d’Impresa – promosso da Nuvolaverde Onlus con Confindustria, Abi e Gruppo 24 Ore – con il progetto Bullyctionary: il primo dizionario online scritto con i ragazzi che raccoglie e monitora le parole più utilizzate dai bulli in rete e incontri in tutta Italia grazie alle Agenzie di Generali Italia rivolti alle famiglie, per informare, sensibilizzare ed educare sul cyberbullismo.

“Con Bullyctionary, grazie alle nostre agenzie sul territorio, agli amici di Informatici Senza Frontiere e all’importante contributo di testimonial d’eccezione, vogliamo fare sistema comune per contrastare il cyberbullismo – Lucia Sciacca, Direttore Comunicazione e Sostenibilità di Generali Italia -Intendiamo così creare una rete virtuosa a supporto dei ragazzi e delle famiglie”.

Per sensibilizzare i ragazzi sul fenomeno sono stati infatti coinvolti dei testimonial d’eccezione. Al Salone della CSR di quest’anno Saturnino, celebre musicista e storico collaboratore di Lorenzo Jovanotti, insieme a Federico Basso e Davide Paniate dei Boiler di Zelig, hanno trattato il tema del bullismo con musica e parole: perché anche le cose serie possono essere affrontate con il sorriso.

Saturnino e il duo dei Boiler, si aggiungono alla squadra di ambassador di Bullyctionary, che ha raccolto le testimonianze della creator Sofia Viscardi e del cantante Michele Bravi, oltre ai contributi dei campioni italiani di rugby Edoardo Gori, Tommaso Allan e Alessandro Zanni, e di Mauro Sanchini, ex motociclista italiano ora telecronista della MotoGP.

“Bullyctionary”, nato dalla collaborazione con J. Walter Thompson Italia e lanciato con Informatici Senza Frontiere, è un progetto aperto e collaborativo a cui tutti possono aderire candidando una o più parole sul sito http://www.bullyctionary.generali.it/ e partecipando agli incontri sul territorio nelle Agenzie di Generali. (nella foto da sinistra, Daniela Ara, Federica Martufi, Stefano Gentili, Lucia Sciacca, Elisabetta Pavan)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su