Header Top
Logo
Giovedì 21 Febbraio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Booking.com: sono 5 mln le strutture disponibili per i soggiorni

colonna Sinistra
Mercoledì 11 aprile 2018 - 16:24

Booking.com: sono 5 mln le strutture disponibili per i soggiorni

In 2018 oltre 30% viaggiatori alloggerà in sistemazioni insolite
Booking.com: sono 5 mln le strutture disponibili per i soggiorni

Roma, 11 apr. (askanews) – Oggi Booking.com ha annunciato di aver raggiunto l’importante traguardo di cinque milioni di unità in case, appartamenti e altre strutture uniche in cui soggiornare. Con più di 5 milioni di unità in questa categoria, Booking.com resta leader mondiale nell’offerta degli alloggi più disparati – dai tradizionali hotel alle case, ville, appartamenti e ryokan – rispetto a qualsiasi altra piattaforma online di viaggi. Infatti, il numero di unità di alloggi alternativi su Booking.com è cresciuto del 27% dall’anno scorso, e a un ritmo più veloce rispetto alle tipologie di strutture tradizionali, come gli hotel, i motel e i resort.

In base a una ricerca condotta da Booking.com nel 2017, in cui sono stati intervistati oltre 57.000 viaggiatori da 30 Paesi diversi, nel 2018 il 30% delle persone preferirà soggiornare in un appartamento, un residence o un aparthotel, a dimostrazione del fatto che rimane alta la richiesta per strutture alternative agli hotel da parte dei consumatori. Infatti un’altra ricerca di Booking.com del 2017, che ha visto la partecipazione di 19.000 viaggiatori da 26 Paesi, dimostra che una persona su cinque (il 21%) ha dichiarato di voler mettere in affitto la propria casa su un sito di alloggi turistici per il prossimo anno.

“Sappiamo che i viaggiatori amano fare nuove esperienze soggiornando in posti unici, dagli appartamenti alle case galleggianti”, afferma Olivier Grémillon, Vice President di Booking.com per la divisione case e appartamenti. “Abbiamo dato il massimo per aggiungere quanti più appartamenti e case possibile in modo da garantire ai nostri ospiti il massimo della scelta e varietà. Siamo davvero fieri di questo traguardo, e continueremo a lavorare in questa direzione per permettere ai nostri clienti di trovare l’alloggio ideale, che si adatti perfettamente all’esperienza che intendono fare in viaggio.”

Tutti i 5 milioni di unità di case, appartamenti e altre strutture uniche dove soggiornare su Booking.com, che sia un appartamento a Chicago, un B&B in Toscana o una villa a Bali, possono essere prenotati istantaneamente, senza alcun costo di servizio per l’uso del sito a carico del cliente.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su