Header Top
Logo
Giovedì 16 Agosto 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Assolombarda: finire Tav, ferrovia Malpensa e rete Alptransit

colonna Sinistra
Martedì 13 marzo 2018 - 13:22

Assolombarda: finire Tav, ferrovia Malpensa e rete Alptransit

Sono le priorità dell'Osservatorio infrastrutture Nord Ovest
Assolombarda: finire Tav, ferrovia Malpensa e rete Alptransit

Milano, 13 mar. (askanews) – Completare le opere di accessibilità ferroviaria al sistema dei tunnel svizzeri Alptransit, completate la rete ferroviaria ad alta velocità verso Venezia e Genova, potenziate la Rho-Gallarate e completare l’anello ferroviario di Malpensa con il collegamento tra il T2 è la linea del Sempione. Sono le priorità in materia di infrastrutture per la mobilità indicate nel rapporto dell’Osservatorio territoriale infrastrutturale Nord Ovest 2017, realizzato da Assolombarda, Confindustria Genova e l’Unione industriali di Torino e presentato in occasione della Mobility Conference Exhibition 2018.

Dall’indagine emerge che Milano per competere deve sviluppare le reti lunghe che le permettono di essere nodo di una rete globale. Una sfida che passa soprattutto dallo sviluppo del l’accessibilità e delle connessioni, con l’obiettivo di una mobilità integrata, innovativa e sostenibile.

“Al di là di fare l’analisi sulle necessità di infrastrutture, parlare del corridoio Genova-Rotterdam, del potenziamento dei collegamenti con Malpensa, oggi abbiamo bisogno di avere una visione del futuro. Ho lanciato un appello, abbiamo una grande chance: abbiamo da definire il Piano clima 2030 all’interno della strategia energetica nazionale. Può essere una grande opportunità per ridisegnare il futuro del nostro territorio, che posa essere più vivibile, attrattivo, ma che disegni anche l’industria del futuro”. Il Comume di Milano, ha evidenziato il sindaco Giuseppe Sala, sta facendo la sua parte. “Atm – ha ricordato il primo cittadino – ha investito 1,9 miliardi in sette anni e l’obiettivo è entro la fine del 2018 di acquistare tra i 20 e i 25 autobus elettrici, alcuni dei quali in arrivo già nelle prossime settimane”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su