Header Top
Logo
Mercoledì 21 Febbraio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Eutelsat, soddisfazione per svolta HD di Mediaset su Tivùsat

colonna Sinistra
Giovedì 15 febbraio 2018 - 13:28

Eutelsat, soddisfazione per svolta HD di Mediaset su Tivùsat

Farina: "satellite piattaforma privilegiata per alta definizione"
Eutelsat, soddisfazione per svolta HD di Mediaset su Tivùsat

Roma, 15 feb. (askanews) – Canale 5, Italia 1, Rete 4 sbarcano in versione HD sulla piattaforma satellitare gratuita Tivùsat. Un risultato reso possibile grazie al supporto di Eutelsat, uno dei principali provider satellitari al mondo, che, come spiega Eutelsat, “ha sempre sostenuto i player del comparto televisivo italiano proprio nell’obiettivo di innalzare il livello qualitativo dell’offerta a vantaggio del pubblico italiano”.

“Con la svolta HD di Mediaset – afferma Renato Farina, amministratore delegato di Eutelsat Italia – il satellite rafforza ulteriormente il suo ruolo di piattaforma privilegiata per l’Alta Definizione televisiva nel nostro paese”. Le conseguenze di questa operazione sono molto pratiche. “Gli utenti di Tivùsat – continua Farina – da oggi potranno vedere gratuitamente in Alta Definizione anche tutta la programmazione dei canali di punta di Mediaset. Si tratta di appuntamenti come la Champions League e i prossimi Mondiali di Calcio in Russia che sono attesissimi, nonostante l’assenza della nazionale italiana dalla competizione internazionale”. A proposito dei prossimi sviluppi in seno al gruppo di Cologno Monzese, Farina poi precisa: “con Mediaset abbiamo un rapporto di lunga data che certamente oggi stiamo rilanciando su un livello superiore. Per il futuro continueremo garantire il nostro supporto in termini di innovazione tecnologica nell’ambito delle loro strategie. Confidiamo ovviamente in ulteriori sviluppi, ma in questi giorni prevale essenzialmente la soddisfazione per un risultato atteso da tempo”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Sezione Video Olimpiadi
Blog PyeongChang 2018
Torna su