Header Top
Logo
Domenica 17 Dicembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Trasporti: jv tra Fnm, Atb Mobilità Bergamo e Brescia Mobilità

colonna Sinistra
Mercoledì 6 dicembre 2017 - 16:23

Trasporti: jv tra Fnm, Atb Mobilità Bergamo e Brescia Mobilità

Partecipazioni paritarie al 33,3% nella società Nuovi Trasporti Lombardi

Milano, 6 dic. (askanews) – I cda di Atb Mobilità, Brescia Mobilità e Fnm hanno approvato il progetto di joint venture che le vedrà proprietarie, con partecipazioni paritarie al 33,3%, nella società Ntl (Nuovi Trasporti Lombardi).

Ntl, ad oggi pariteticamente detenuta da ATB Mobilità e, indirettamente, da Brescia Mobilità, sarà dunque il veicolo societario di questa nuova, grande operazione industriale. Si tratta di una joint venture nel territorio lombardo, i cui principali obiettivi sono: il rafforzamento delle tre società capogruppo, delle loro società operative e dei rispettivi sistemi di mobilità; il miglioramento della qualità dei servizi offerti ai cittadini; la generazione di risorse ed una maggiore efficienza nel loro utilizzo; la realizzazione degli investimenti necessari per completare gli sviluppi delle reti e per il rinnovo del parco autobus; il coordinamento e l’ampliamento dei servizi in logica multimodale nelle aree territoriali di riferimento.

Sul fronte del rinnovo e dello sviluppo della flotta, il Piano strategico prevederà, con l’aumento dell’ebitda complessivo e la conferma dell’ebit, 117 milioni di investimenti, per un totale di circa 500 bus entro il 2023, con la sostituzione di quasi 200 vecchi mezzi a gasolio ed il completamento delle flotte con mezzi ecologici. Questo produrrà maggiore qualità del servizio, minori consumi, minori costi di manutenzione e notevolissimi benefici in termini ambientali per le città, come, ad esempio, minori emissioni di PM10 per 3,6 tonnellate e di CO2 per 1.700 tonnellate, in un anno.

L’operazione prevede che Atb Mobilità, Brescia Mobilità e Fnm andranno a conferire in Ntl le partecipazioni (49%) nelle loro società operative nel campo dei trasporti – rispettivamente Atb Servizi, Brescia Trasporti ed Fnm Autoservizi – che andranno ad aggiungersi alla partecipazione già esistente in Ntl, pari al 45% di Apam Esercizio (operatore dei servizi di trasporto pubblico locale nel comune e in provincia di Mantova). Il valore complessivo dell’operazione è di circa 43,6 milioni e il valore della produzione cumulato delle quattro società operative sarà pari a circa 130 milioni al 2020.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su