Header Top
Logo
Sabato 16 Dicembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Italiani contagiati dalla febbre del Black Friday

colonna Sinistra
Venerdì 24 novembre 2017 - 17:06

Italiani contagiati dalla febbre del Black Friday

L'usanza nata negli Usa e importata dai noi
20171124_170621_1155EB35

Roma, 24 nov. (askanews) – Se fino a un paio di anni fa il “Black Friday” in Italia era un fenomeno di costume circoscrivibile agli sconti praticati dai giganti del commercio elettronico, su cui si gettavano i soli consumatori avvezzi agli acquisti online, da quest’anno la quantità di offerte, nei negozi virtuali e in quelli fisici, e soprattutto la pervasività dei messaggi promozionali (sui social, sulle app di messaggistica, persino via sms e telefono), sembra aver raggiunto livelli di diffusione analoghi, se non superiori, a quelli dei saldi stagionali.

Il “contagio” dal commercio online ai negozi di quartiere delle offerte promozionali legate al “Venerdì nero” (ma forse sarebbe meglio tradurlo liberamente con “Venerdì pazzo”) è stata fotografata anche da uno studio condotto nei giorni scorsi da Confesercenti e Swg, secondo il quale quest’anno sono oltre 200mila i negozi che aderiscono alla giornata di supersconti, il 33% delle imprese del commercio di vicinato, in forte crescita rispetto al 23% dello scorso anno. E quasi 7 negozi su 10 – prosegue lo studio – prolungheranno le offerte fino alla fine della settimana. Ecco, per dare un’idea, una rapida panoramica delle offerte legate al “Black Friday” partendo dal settore del commercio elettronico.

Su Groupon si parla di “sconti imperdibili, dal 60 all’80% per la giornata di oggi su una vastissima gamma di prodotti. Amazon, fino alla mezzanotte, offre sconti su due milioni di prodotti, molti dei quali intorno al 40%, con punte del 55%. Per il colosso guidato da Jeff Bezos il Back Friday italiano è stato complicato da uno sciopero di protesta indetto in questa data chiave dai lavoratori dei centri italiani del gruppo, al quale hanno aderito le principali organizzazioni sindacali. La società ha parlato di adesioni limitate al 10%, ma già guarda al “Cyber Monday”, il lunedì dedicato ai grandi sconti relativi a prodotti di elettronica, quando gli utenti potranno trovare oltre 30 offerte del giorno oltre a centinaia nelle diverse categorie del gigante dello shopping online. Lo scorso anno, nel solo Cyber Monday gli utenti di tutto il mondo acquistarono oltre 64 milioni di pezzi tramite Amazon.

Restando nel campo dell’elettronica, Apple non parla di Black Friday ma in questa giornata fatidica offre comunque una carta regalo con cui ottenere fino a 150 euro di sconto su alcuni prodotti. Unieuro invece aderisce esplicitamente al “Black Friday” e con una spesa minima di 299 euro, offre per oggi il 25% di sconto su tutti i prodotti disponibili in negozio. Nokia, dal canto suo, celebra il Black Friday con sconti fino al 40% sull’intera gamma di prodotti Health Care, che continueranno fino a domenica 26 novembre.

Roma, 24 nov. (askanews) – Ma il “Black Friday” spopola anche nelle strade dello shopping con un moltiplicarsi di offerte da parte delle grandi catene di abbigliamento. Sconti consistenti che quasi sempre richiedono la sottoscrizione di carte fedeltà. La Rinascente parla di “un venerdì di elegante follia” con sconti fino al 50% fino alla mezzanotte di oggi su moda, cosmetica, accessori, design e food in tutti i negozi d’Italia. Il Black Friday vede all’appello anche l’americana Gap, con sconti fino al 30% su tutta l’offerta e capi a prezzi speciali. Offerte analoghe anche dal gigante svedese H&M, che propone un 20% di sconto sia nei negozi sia online, in quest’ultimo caso offrendo anche la spedizione gratuita. E sconti anche alla catena di biancheria Intimissimi fino al 30%.

Le campagne però non si limitano alle catene di abbigliamento, anche i player dei viaggi e del turismo cercano di agganciarsi al treno del black friday: Air Europa ha annunciato promozioni speciali per tutto il weekend, con sconti tra il 20 e il 30% nell’acquisto di biglietti per volare fino al 15 giugno 2018. La promozione è valida da oggi fino a domenica 26 novembre. Ryanair pubblicizza uno sconto del 50% sul noleggio auto fino a lunedì 27 e sui pacchetti vacanze per gennaio 2018. Per l’intera giornata Expedia offriva uno sconto del 75% sugli hotel selezionati ad hoc per il Black Friday, ma sono già andati tutti a ruba. Rimangono solo i voucher con gli sconti del 40%. Secret Escapes, piattaforma web per prenotare soggiorni in alberghi esclusivi, ha selezionato 22 offerte con sconti speciali da prenotare fino alle prime ore di domani, sabato 25. Mentre il Black Friday di Trenitalia dura l’intero weekend, e consente di acquistare biglietti per i viaggi dal 10 gennaio 2018 con uno sconto extra del 30%.

Roma, 24 nov. (askanews) – Anche la cultura sembra aderire con fervore a quella che in Italia era considerata fino poco tempo fa una novità importata dagli Usa: Feltrinelli utilizza la formula del “Black Week” (end), con sconti del 15% sui libri nei negozi fisici, e del 30% su musica, cinema, giocattoli e cartoleria acquistati online, mentre Ibs offre sconti fino al 70% su oltre 4 milioni di prodotti tra libri, film e musica, e la consegna veloce gratuita su tutti gli acquisti effettuati fino a lunedì 27.

Nessun settore sembra dunque voler rinunciare alla formula magica del Black Friday. Ikea, per tutto il week end dei “Black Days”, annuncia offerte su 150 prodotti. Swaroski promette fino al 50% di sconto sui propri. Addirittura OrangeMarine, specialista delle attrezzature nautiche e per il diportista, offre sconti del 20% sui prodotti acquistati online durante il fine settimana. E poi l’automotive: Arval, società del Gruppo Bnp Paribas specializzata nel noleggio a lungo termine, lancia offerte scontate del 50% che scadranno a mezzanotte. Persino un ristorantino per turisti nel cuore di Roma, in via dei Crociferi, aderisce al Black Friday offrendo ai clienti uno sconto del 10%.

Sono solo alcuni dei tanti esempi di un “contagio” che sembra inarrestabile. Resta da capire se tutte queste vendite promozionali e le relative pubblicità, in particolare quelle che riguardano i prodotti di carattere stagionale, rispettino l’attuale normativa sui saldi.

Sam/Voz/Int9

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su