Header Top
Logo
Lunedì 22 Aprile 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Il Garante degli scioperi promette guerra ai venerdì neri nei trasporti

colonna Sinistra
Giovedì 9 novembre 2017 - 10:11

Il Garante degli scioperi promette guerra ai venerdì neri nei trasporti

Domani nuova protesta a Roma, la 17esima in dieci mesi
20171109_101101_57F3DCA8

Roma, 9 nov. (askanews) – Il garante degli scioperi nei servizi pubblici, Giuseppe Santoro Passarelli, annuncia una stretta per il 2018. “Da gennaio sarà guerra ai venerdì neri nei trasporti con tregue lunghe fra uno stop e il successivo”, dice in un’intervista al Messaggero.

Il presidente dell’authority promette dunque un cambio di passo per prevenire i disagi causati ai pendolari soprattuto da micro sigle sindacali, con proteste che scattano puntualmente nei fine settimana. Lo sciopero di bus e metro domani a Roma è il diciassettesima in 10 mesi, agosto compreso.

“Questo sciopero è stato indetto per 4 volte – prosegue – la prima volta è stato fatto rinviare dalle autorità. Le altre due è stato ridotto a 4 ore. Ho incontrato Governo e prefetto per valutare la situazione e di comune accordo abbiamo deciso di consentirlo. Altrimenti quei sindacati, in caso di precettazione, avrebbero potuto rivolgersi al Tar. La legge attuale riserva il potere di precettazione al Governo e ai prefetti, non all’autorità. Per legge, la missione della commissione non è quella di eliminare gli scioperi, ma di contemperare il diritto di sciopero con quello del diritto al trasporto”.

Vis/Int5

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su