Header Top
Logo
Giovedì 17 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Ilva,Bellanova: anticipo lavori copertura parchi scelta coraggiosa

colonna Sinistra
Mercoledì 8 novembre 2017 - 15:08

Ilva,Bellanova: anticipo lavori copertura parchi scelta coraggiosa

Per il governo rilancio e tutela salute vanno di pari passo

Roma, 8 nov. (askanews) – “L’avvio dei lavori di copertura dei parchi minerari all’Ilva di Taranto cui procederà l’Amministrazione Straordinaria su precisa indicazione del Mise, e il cui costo sarà a totale carico di AM InvestCo, chiarisce con indiscutibile evidenza come, per il Governo, tutela ambientale, salute dei cittadini, salvezza e rilancio del siderurgico a Taranto non possano che procedere contemporaneamente”. Così la vice ministra allo Sviluppo Economico Teresa Bellanova a proposito di quanto reso noto dall’AS Ilva.

“Di più: anticipando i lavori di copertura dei parchi primari si evidenzia un segnale chiarissimo anche per il Tavolo di trattativa che proprio in questa settimana prosegue con il confronto su Piano Ambientale e Piano Industriale”.

“E’ evidente che quanto affermato più e più volte, e in ultimo anche in sede di avvio del confronto tra impresa aggiudicataria e parti sociali, che il futuro dell’Ilva e di Taranto non devono prescindere dalle tutele ambientali, della salute e del lavoro, trova qui una ennesima puntuale conferma. Ed è importante ricordare che il progetto che si sta avviando è stato già approvato nel DPCM ambiente”.

“Chi chiede una Taranto pulita e un futuro per la città degno di questo nome oggi constata che il lavoro del Governo, con atti precisi e scelte coraggiose, va esattamente in questa direzione. Passo dopo passo, con determinazione e tenacia, noi siamo impegnati su una strategia di rilancio che sappia tenere insieme le molto cose che fino ad oggi sono apparse irrimediabilmente contrapposte e in conflitto. Per questo ci auguriamo, e mi auguro, che anche la città voglia condividere pienamente il senso profondo di questa strategia e politica di intervento e rilancio, attivando le sue energie migliori”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su