Header Top
Logo
Giovedì 22 Agosto 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fondazione Mps: da Fises rendimento su capitale non coerente

colonna Sinistra
Venerdì 27 ottobre 2017 - 15:44

Fondazione Mps: da Fises rendimento su capitale non coerente

L'investimento di 40 milioni rende zero

Roma, 27 ott. (askanews) – La nota dolente nelle partecipazioni strategiche della Fondazione Mps resta la quota in Fises. E’ quanto emerge dal documento programmatico 2018 di Palazzo Sansedoni pubblicato online.

Fises sta per Finanziaria di sviluppo senese, società partecipata dalla stessa Fondazione, da Comune e Provincia e Camera di Commercio di Siena.

Per Palazzo Sansedoni, negli anni il portatore d’acqua della finanziaria, il capitale immobilizzato in questa società è pari a 40,9 milioni di euro, circa il 10% del suo patrimonio netto contabile.

Il documento programmatico riconosce “la forte rilevanza strategica” della finanziaria senese a sostegno dell’accesso al credito per le piccole e medie imprese ma sottolinea la necessità che Fises valorizzi la “capacità di concessione del credito”. Ma qui con Comune, Provincia e Camera di Commercio poveri in canna e l’indisponibilità di Palazzo Sansedoni a fare da Bancomat servirebbe probabilmente l’apertura del capitale ai privati.

Fises deve infatti mirare a una “redditività coerente” con l’investimento mission oriented fatto da Palazzo Sansedoni.

Nel 2016 Fises ha chiuso con un utile netto di 21mila euro che su un investimento della Fondazione pari a 40,9 milioni, determina un rendimento sul capitale a ridosso dello zero periodico.

Tra le cause della bassa redditività i costi operativi (personale, consulenze, affitti e le altre spese amministrative) saliti a 1,4 milioni, una cifra che ha quasi cancellato il margine di intermediazione sceso a 1,5 milioni, cioè i ricavi dell’attività caratteristica della finanziaria senese.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su