Header Top
Logo
Sabato 21 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Via libera a parte della manovra: da Alitalia a Golden power, le novità

colonna Sinistra
Venerdì 13 ottobre 2017 - 20:51

Via libera a parte della manovra: da Alitalia a Golden power, le novità

Arriva rottamazione-bis e anticipo sterilizzazione Iva
20171013_205133_A5F46A27

Roma, 13 ott. (askanews) – Via libera a un pezzo della manovra 2018 con le norme fiscali a copertura di parte della legge di Bilancio che vedrà la luce lunedì prossimo. Il decreto approvato dal Consiglio dei ministri corregge anche i conti sul 2017 (in particolare per il flop della voluntary disclosure) e contiene il rifinanziamento delle missioni internazionali per l’ultimo trimestre dell’anno.

Molte le novità in arrivo: dalla riapertura dei termini della rottamazione delle cartelle Equitalia alla proroga del prestito ponte per Alitalia con 300 milioni in più, dalla revisione delle norme sul Golden power con un ampliamento dei settori strategici al rafforzamento delle misure anti-scalate. E ancora dall’anticipo della sterlizzazione dell’aumento delle aliquote Iva per 1 miliardo all’estensione dello split payment alle società controllare dalla P.A e il rifinanziamento del Fondo di garanzia.

La decisione di approvare la manovra 2018 in due tempi, prima il dl fiscale e successivamente la legge di Bilancio, è legata principalmente alla necessità di avere le norme di copertura della legge di Bilancio già in vigore al momento del varo del provvedimento lunedì. Si è deciso, quindi, di procedere con il via libera al decreto anche in assenza del ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan impegnato con i lavori del Fondo monetario a Washington. Anche per questa ragione su alcune misure sarà necessario un ulteriore approfondimento prima di metterle nero su bianco.

Queste le principali novità in arrivo.

ROTTAMAZIONE-BIS: vengono riaperti i termini della rottamazione delle cartelle esattoriali per chi non ha versato o ha saltato le scadenze di luglio e di settembre 2017. Il nuovo termine è fissato al 30 novembre.

PRESTITO PONTE ALITALIA: arriva la proroga del prestito ponte per Alitalia al 30 settembre 2018. La dotazione di 600 milioni verrà aumentata di altri 300 milioni per consentire il proseguimento delle attività. La procedura di vendita si dovrà completare entro il 30 aprile.

NORMA ANTI-SCALATA e GOLDEN POWER: rafforzate le norme anti-scalate. Arriva una revisione della disciplina sul golden power con un ampliamento dei settori strategici.

STERILIZZAZIONE IVA: verrà anticipata la sterilizzazione dell’aumento delle aliquote Iva per circa 1 miliardo.

L’abolizione delle clausole sarà competata nella legge di Bilancio.

SPLIT PAYMENT: estensione dello split payment a tutte le società controllate dalla P.A.

FONDO GARANZIA PMI: viene rifinanziato il Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese con 300 milioni per il 2017 e 200 milioni per il 2018.

ILVA: si crea un Fondo per il sostegno grandi imprese in difficoltà.

MISSIONI INTERNAZIONALI DI PACE: per garantire la prosecuzione delle missioni internazionali di pace per l’ultimo trimestre del 2017 il fondo è incrementato di 140 milioni di euro.

COMPENSAZIONE VOLUNTARY: potrebbe arrivare una norma che prevede che l’extragettito delle cartelle di quest’anno verrà utilizzata per compensare i mancati introiti della voluntary disclosure.

FS CONTRATTO PROGRAMMA: rimodulazione dei finanziamenti per il contratto di programma.

EDITORIA: le imprese e i lavoratori autonomi possono fruire anche per gli investimenti sostenuti nella seconda metà del 2017 del credito di imposta previsto per le campagne pubblicitarie su quotidiani, periodici, e sulle radio e tv locali. Il credito di imposta è pari al 75% della quota incrementale dell’investimento rispetto all’anno precedente, e aumenta al 90% nel caso di microimprese, Pmi e start-up innovative.

FONDO OCCUPAZIONE: finanziamento del Fondo occupazione e di specifici obiettivi legati all’attività di ricerca, assistenza e cura relativi al miglioramento dell’erogazione dei livelli essenziali di assistenza.

LIBERALIZZAZIONE DIRITTI AUTORE: è superato il monopolio della Siae in materia di raccolta dei diritti d’autore.

MIGRANTI: per attuare gli accordi internazionali sull’immigrazione e rafforzare la lotta al terrorismo è previsto l’invio all’estero di personale appartenente alla carriera prefettizia.

FONDO SOLIDARIETA’ UE: per consentire l’immediata attivazione delle risorse assegnate a carico del Fondo di solidarietà dell’Unione europea il Fondo di rotazione è autorizzato a concedere anticipazioni.

ALLUVIONE LIVORNO: arriva la sospensione dei termini dei versamenti tributari per i comuni colpiti dalle alluvioni del 9 e 10 settembre.

CROCE ROSSA: si accelera la liquidazione dell’Ente strumentale alla Croce Rossa che scatterà dal primo gennaio 2018.

BONIFICA AMBIENTALE: nuove risorse per la bonifica ambientale e la rigenerazione urbana del comprensorio Bagnoli-Coroglio e del comune di Matera.

FONDO PREVIDENZA ESATTORIALE: per l’armonizzazione della disciplina previdenziale del personale proveniente dal gruppo Equitalia con quella dell’assicurazione generale obbligatoria.

BANBIN GESU’: vengono stanziati 32,5 milioni a favore dell’Ospedale pediatrico Bambin Gesù (9 milioni), della Fondazione Irccs Santa Lucia (11 milioni) e del Centro nazionale di Adroterapia Oncologica (12,5 milioni).

FORZE POLIZIA: arriva una rideterminazione del piano assunzioni straordinarie delle forze di polizia.

PERSONALE OPERAIO: un fondo di 3 milioni per l’instaurazione di un rapportodi lavoro a tempo indeterminato per il personale operaio a tempo determinato.

PROROGA LOTTOMATICA: dovrebbe arrivare la proroga per la concessione del Gratta e Vinci.

Gab/Int9

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su