Header Top
Logo
Giovedì 14 Dicembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Turismo, Msc: In 2018 stima oltre 3 mln passeggeri in Italia

colonna Sinistra
Venerdì 6 ottobre 2017 - 14:20

Turismo, Msc: In 2018 stima oltre 3 mln passeggeri in Italia

L'arrivo di MSC Seaview sarà l'evento più importante dell'anno
20171006_142046_4E7E0656

Roma, 6 ott. (askanews) – MSC Crociere, la più grande compagnia crocieristica a capitale privato in Europa, Sud America, annuncia che nel 2018 nei porti italiani prevede di superare i 3 milioni di passeggeri movimentati grazie a quasi 700 scali delle navi della Compagnia, con una crescita del 4,5% rispetto all’anno in corso.

“Per la prima volta in Italia sorpasseremo la soglia dei 3 milioni di passeggeri movimentati in un anno. Questa crescita è la naturale conseguenza dell’imponente piano industriale avviato dalla Compagnia nel 2015 e che nei prossimi mesi si appresta ad entrare nel pieno sviluppo grazie all’arrivo di 2 delle 11 nuove navi in costruzione entro il 2026. Entrambe le navi sono in costruzione in Italia, nei cantieri di Monfalcone, frutto di una lunga partnership che MSC Crociere ha con Fincantieri che ha riguardato anche il programma ‘Renaissance’ realizzato proprio qui a Palermo sulle 4 navi di generazione Lirica” ha sottolineato Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere, intervenendo all’Italian Cruise Day in corso oggi a Palermo.

“A beneficiare di questa crescita saranno nel 2018 la maggior parte dei 14 porti in cui arriveranno le navi della flotta MSC Crociere, in particolare Genova che sfiorerà il milione di passeggeri MSC, Civitavecchia dove raggiungeremo il mezzo milione di passeggeri e Palermo, città dove siamo oggi, in cui i nostri crocieristi passeranno da 205.000 a ben 265.000”.

La grande novità del 2018 sarà l’arrivo di MSC Seaview, futuristica nave in costruzione a Monfalcone, che a partire dal prossimo giugno opererà nel Mediterraneo dopo la cerimonia del battesimo a Civitavecchia.

Il piano industriale di MSC Crociere è entrato nel vivo con il battesimo di MSC Meraviglia, celebrato lo scorso giugno. L’investimento complessivo è pari a 9 miliardi di euro e prevede la costruzione di 11 nuove navi che entro il 2026 andranno via via ad aggiungersi alle 12 moderne unità già esistenti. Il piano si concluderà nel 2016, ma già entro il 2020 è prevista la consegna delle prime sei nuove navi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su