Header Top
Logo
Giovedì 21 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Al via il “B20 Day”, la nuova sede del Birrificio a Bibione

colonna Sinistra
Venerdì 15 settembre 2017 - 12:09

Al via il “B20 Day”, la nuova sede del Birrificio a Bibione

L'inaugurazione con Gianluca Feruglio e la moglie Alla Chizzoli
20170915_120937_B9871092

Roma, 15 set. (askanews) – Il birrificio artigianale di Bibione apre il 7 ottobre le porte del nuovo stabilimento, situato nel cuore di un’oasi naturale. Una serata all’insegna della buona birra, del buon cibo e della buona musica, ma anche della scoperta di un intero contesto territoriale.

Un birrificio, un’oasi naturale, buon cibo e musica dal vivo: sono gli ingredienti del B2O Day, il prossimo 7 ottobre, giornata di inaugurazione della nuova sede del Birrificio Artigianale B2O. Nata nel 2014 a Bibione dal birraio Gianluca Feruglio e dalla moglie Alla Chizzoli, l’attività si sposta ora nella barchessa ristrutturata di un’antica casa padronale nell’Oasi naturale della Brussa: un pezzo di costa ancora incontaminata tra Caorle e Bibione, dove unire la passione per la terra e i suoi prodotti e per la vita all’aria aperta con quello per la birra artigianale.

“Un luogo che rispecchia pienamente la nostra filosofia di lavoro, spiega Gianluca Feruglio che vede la birra non solo come prodotto della terra, dato che produciamo qui il cereale utilizzato per brassare, ma anche come parte integrante di un territorio da preservare e della sua cultura. Mi piace dire che il nuovo birrificio vuol essere un luogo dove fare un “percorso esperienziale”, grazie anche agli spazi dedicati a degustazioni ed altre attività di cui dispone: certo la birra rimane centrale, ma daremo spazio ad esempio alle produzioni gastronomiche locali con giornate ad hoc, e ad iniziative di promozione del turismo sostenibile, in particolare in bicicletta e a cavallo. Inoltre vogliamo che questo sia un luogo propizio in cui favorire lo scambio tra professionisti e trasmettere i valori relativi alla produzione attenta, alla qualità costante, alla promozione e tutela del made in Italy e del territorio: a cominciare dalla sostenibilità ambientale, principio base della nostra attività in un contesto come quello della Brussa”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su