Header Top
Logo
Lunedì 25 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • A San Vito Lo Capo per la festa del cous cous

colonna Sinistra
Venerdì 15 settembre 2017 - 11:59

A San Vito Lo Capo per la festa del cous cous

Da oggi fino al 24 settembre
20170915_115935_E02E062D

Roma, 15 set. (askanews) – Ancora qualche giorno di ferie? Un assaggio di cous cous a San Vito Lo Capo, in Sicilia. Non un semplice appuntamento culinario, ma un vero e proprio Festival internazionale dell’integrazione culturale, una festa di culture, sapori e civiltà che celebra il cous cous come piatto della pace: l’attesissimo Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo è un appuntamento che si rinnova ormai da 20 anni e che animerà dal 15 al 24 settembre una delle cittadina di mare più famose di tutta la Sicilia. Lo ricorda la news letter Fuoriporta.

Protagonista indiscusso della manifestazione è il cous cous, piatto povero per eccellenza ma capace di far incontrare per l’occasione chef provenienti da tutto il mondo all’insegna dell’integrazione e dello scambio. Nella splendida cornice di San Vito Lo Capo, famosa per il suo clima caldo, il suo mare cristallino e la bellezza delle sue spiagge, saranno dieci giorni tutti da vivere tra appassionanti gare gastronomiche, degustazioni di cous cous, cooking show di chef stellati, lezioni di cucina per grandi e bambini, talk show, momenti di approfondimento e concerti.

Insomma paesi diversi, popoli diversi, diverse culture, diverse lingue, diverse ricette, musiche diverse, spettacoli diversi ed emozioni diverse: un festival diverso da tutti gli altri, perché unico, come il piatto della pace a cui è dedicato, il cous cous.

Da vedere anche La Chiesa Madre e la Cappella di Santa Crescenza, la grande spiaggia di San Vito e quella, meno conosciuta, di Santa Margherita. Nei dintorni invece la Riserva dello Zingaro, le Isole Egadi, il borgo medievale di Erice e le saline di Trapani.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su