Header Top
Logo
Mercoledì 20 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Pesca, Corte Ue: no risarcimento a pescatori italiani tonno rosso

colonna Sinistra
Mercoledì 13 settembre 2017 - 10:29

Pesca, Corte Ue: no risarcimento a pescatori italiani tonno rosso

La sentenza riguardava il divieto del 2008 della Commissione Ue
20170913_102927_25CBE6ED

Roma, 13 set. (askanews) – Il divieto anticipato della pesca del tonno rosso disposto dalla Commissione nel 2008 non può dare diritto ad alcun risarcimento a favore dei pescatori. Questo la sentenza della Corte di giustizia Ue.

Secondo la Corte, il ricorso dei pescatori italiani davanti al Tribunale era manifestamente infondato, in quanto essi invocano, a loro vantaggio, un termine di cui i pescatori spagnoli hanno beneficiato illegittimamente

Con un regolamento del 2008, la Commissione ha deciso che la pesca del tonno rosso, in generale autorizzata fino al 30 giugno 2008, era vietata a partire dal 16 giugno 2008 per le tonniere battenti bandiera della Grecia, della Francia, dell’Italia, di Cipro e di Malta (articolo 1) e a partire dal 23 giugno 2008 per quelle battenti bandiera della Spagna (articolo 2). Poiché i divieti stabiliti da tale regolamento prendevano effetto a decorrere da date diverse per le tonniere spagnole e per le altre tonniere, la Corte ha dichiarato l’invalidità parziale di tale regolamento, limitata al suo articolo 2.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su