Header Top
Logo
Mercoledì 16 Agosto 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fincantieri, Calenda: Saint-Nazaire ricorda Alitalia nel 2008

colonna Sinistra
Venerdì 11 agosto 2017 - 09:55

Fincantieri, Calenda: Saint-Nazaire ricorda Alitalia nel 2008

Non adotteremo protezionismo e in caso di accordo mai sotto 51%
20170811_095506_4CBC6017

Roma, 11 ago. (askanews) – L’arrocco della Francia che ha bloccato l’acquisizione dei cantieri Saint-Nazaire (Stx France) da parte di Fincantieri è “sovrapponibile a quanto accadde nella campagna elettorale del 2008 con l’Alitalia. Anche lì c’era un accordo per vendere ad Air France, che saltò per ragioni elettorali. E abbiamo visto com’è finita. Quanto fatto dal governo francese non è segno di forza. E comunque a Macron noi abbiamo detto: non ci muoviamo di un millimetro”. Così il ministro dello sviluppo economico, Carlo Calenda, in una intervista al quotidiano Repubblica.

“L’idea di fare una specie di Airbus dei mari è interessante. Ma perchè ci sia fiducia reciproca si devono rispettare i patti. Noi sotto il 51% dei cantieri Saint-Nazaire non scendiamo, perchè questi erano gli accordi. E’una questione di dignità nazionale. Non risponderemo certo con misure protezionistiche, ma dobbiamo essere consapevoli che si sta andando verso un mondo nel quale si rafforzano i nazionalismi economici. Per questo abbiamo bisogno di regole serie e di farle rispettare”, sottolinea il ministro.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su