Header Top
Logo
Domenica 18 Novembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Fotografia: Premio Marco Bastianelli 2017 a Pellegrin e Anderson

colonna Sinistra
Lunedì 22 maggio 2017 - 13:45

Fotografia: Premio Marco Bastianelli 2017 a Pellegrin e Anderson

Vince Terre Spezzate edito da Contrasto, la premiazione lunedì
20170522_134518_39EF63E1

Roma, 22 mag. (askanews) – “Terre Spezzate” vince il Premio Marco Bastianelli 2017. Sono stati infatti proclamati i vincitori della tredicesima edizione. La premiazione avrà luogo lunedì 29 maggio alle ore 11,30, presso l’Associazione Civita in Piazza Venezia, 11 a Roma. La giuria è composta da Davide Di Gianni, Niccolò Fano, Manuela Fugenzi, Alessandra Mauro, Fiorenza Pinna, Michele Smargiassi, Elisabetta Portoghese Bastianelli.

Il Premio Marco Bastianelli (era caporedattore della rivista di fotografia Reflex) intende mettere in risalto i protagonisti della fotografia, l’alta qualità del progetto editoriale e, nello stesso tempo, sostenere pubblicazioni autoprodotte in tiratura limitata che esplorano in modo critico o/e di ricerca il territorio di confine tra fotografia, arte, grafica e design.

Terre spezzate racconta “Il grande caos del mondo arabo”, attraverso le immagini e una “visione letteria” di Paolo Pellegrin e Scott Anderson, edito da Contrasto nella collana In Parole. Scott Anderson attraverso il suo reportage letterario vuole ricordarci quanto fragile sia il tessuto della società civile, Paolo Pellegrin intraprende una serie di lunghi viaggi in Medio Oriente ed attraverso i suoi reportage cerca di comprendere le primavere arabe. Da queste due visioni una letteraria, l’altra fotografica, di grande potenza descrittiva nasce il libro “Terre Spezzate”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su