Header Top
Logo
Martedì 18 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Italia Travel Awards, assegnati gli Oscar del turismo italiano

colonna Sinistra
Venerdì 12 maggio 2017 - 09:05

Italia Travel Awards, assegnati gli Oscar del turismo italiano

36 i premi assegnati da agenti di viaggio e viaggiatori
20170512_090455_E0BD9DE8

Roma, 12 mag. (askanews) – Grande successo per la serata conclusiva di Italia Travel Awards nella cornice dell’Acquario Romano nel cuore della capitale. Il secondo atteso appuntamento con gli Oscar del Turismo italiano, l’ambito e prestigioso riconoscimento che premia le voci eccellenti del panorama turistico nostrano, ha regalato forti emozioni, divertimento ma soprattutto tanta professionalità.

Italia Travel Awards si attesta come il premio più prestigioso, completo e ricercato nel settore dei viaggi e del turismo, che per primo riconosce nel Belpaese l’impegno e la competenza nel settore dei Viaggi. Un appuntamento annuale, una notte degli Oscar, tutta dedicata all’industria turistica italiana.

E’ stata un alternarsi di momenti di premiazione e spettacolo la serata finale di Italia Travel Awards, presentata con grande maestria ed eleganza da Roberta Lanfranchi, vestita per l’occasione dalla stilista emergente Ilaria De Felice. Raffinata l’esibizione musicale del violinista Stefano Camilli. Ma chi ha letteralmente incantato i presenti è stata la cantante, artista e performer sudafricana Tia Architto, alias Miss Tia, che con la sua voce incredibile e inconfondibile ha saputo coinvolgere tutto il pubblico a ritmo di jazz, soul e blues.

Italia Travel Awards è stato anche il palcoscenico ideale per l’anteprima mondiale del musical rock “Divo Nerone” che infiammerà Roma a partire da giugno nella spettacolare cornice di Vigna Barberini sul Colle Palatino, affacciata direttamente sul Colosseo e concessa per la prima volta in assoluto. Il kolossal, ideato da Franco Migliacci, vincitore di 2 Grammy Award, con la regia di Gino Landi, mette insieme un galleria di pluri premi Oscar come Dante Ferretti, scenografo di grandi produzioni hollywoodiane, 3 volte Premio Oscar, Francesca Lo Schiavo anche lei 3 volte Premio Oscar per arredo e decoro, Gabriella Pescucci, stimata costumista Premio Oscar e Luis Bacalov, Premio Oscarper le musiche.

Il successo dell’evento è stato confermato dall’importante partecipazione di agenti di viaggio e viaggiatori, che attraverso un sistema di votazione libera e trasparente, esclusivamente online su www.italiatravelawards.it, hanno espresso le loro preferenze per ognuna delle categorie in concorso consentendo ai loro beniamini di essere incoronati vincitori.

“Italia Travel Awards, nasce con l’intento di valorizzare il settore turistico, le aziende che quotidianamente si impegnano per realizzare il sogno di tutti i viaggiatori – dichiarano Roberta D’Amato e Danielle Di Gianvito ideatrici della manifestazione -. Questo messaggio è stato colto dagli agenti di viaggio e dai viaggiatori con grande entusiasmo e ciò ci rende orgogliose perché dimostra come, nonostante i momenti di incertezza, il tema del viaggio sia sempre al centro dell’attenzione di ognuno di noi, un sogno sempre attuale e irrinunciabile”.

Tra i premiati, per la categoria agenti di viaggio l’Italia è stata votata come miglior destinazione in assoluto, mentre tra i viaggiatori come miglior destinazione hanno prevalso gli Stati Uniti. Per le compagnie aeree, doppia affermazione di Emirates, così come per le compagnie crocieristiche, con agenti e viaggiatori che insieme hanno premiato Msc Crociere.

A partire da oggi tutti i vincitori degli Italia Travel Awards potranno utilizzare il logo “Italia Travel Awards, Vincitore 2017” che simboleggia l’impegno, la passione, l’eccellenza dei protagonisti dell’industria del turismo italiano.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su