Header Top
Logo
Sabato 22 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Erg, il Rapporto di Sostenibilità compie 10 anni

colonna Sinistra
Giovedì 20 aprile 2017 - 18:21

Erg, il Rapporto di Sostenibilità compie 10 anni

Dal 2006 rendiconta i risultati economici, sociali e ambientali
20170420_182117_71DF47A1

Roma, 20 apr. (askanews) – Il Rapporto di Sostenibilità ERG compie 10 anni. E’ dal 2006, infatti, che la società rendiconta i risultati economici, sociali e ambientali delle proprie attività. Il rapporto 2016, predisposto secondo i principi del GRI G4 (Global Reporting Initiative), è stato elaborato partendo “dall’analisi di materialità”: un processo – spiega la società – grazie al quale sono stati individuati i temi e i contenuti più significativi sia per l’Azienda che per i suoi stakeholder.

Anche quest’anno il Rapporto è stato approvato contestualmente al Bilancio Consolidato, in una logica di visione integrata che garantisce una rappresentazione ampia ed esauriente di quanto realizzato.

Il 2016 è stato per ERG un anno di consolidamento come primario produttore indipendente di energia elettrica da fonti rinnovabili in Europa e primo fra gli operatori eolici in Italia: oggi può contare su un portafoglio di asset di alta qualità, diversificato sia a livello geografico che tecnologico, con una capacità installata complessiva di 2.728 MW, di cui circa 1.721 MW di eolico, 527 MW di idroelettrico e 480 MW di termoelettrico cogenerativo ad alto rendimento.

Quale riconoscimento delle azioni e delle strategie di contrasto al climate change adottate nonché della trasparenza nella comunicazione, ERG ha ricevuto nel 2016 l’Award come Best Newcomer Italy assegnato dal Carbon Disclosure Project (CDP), in collaborazione con Borsa Italiana.

Il tema della Sostenibilità è elemento chiave della cultura ERG: ogni obiettivo assunto per il triennio 2016-2018 é stato inquadrato alla luce degli UN SDGs (United Nations Sustainable Development Goals), ovvero gli obiettivi per lo sviluppo sostenibile al 2030 definiti dalle Nazioni Unite.

Nel 2016 la società ha prodotto circa 7,5 TWh di energia elettrica, equivalenti al fabbisogno di circa 3 milioni di famiglie, evitando quasi 3 milioni di tonnellate di CO2, pari all’emissione di 800.000 voli a/r da Roma a New York.

Nella gestione delle proprie attività e dei propri impianti Erg segue standard e best practice internazionali, come testimoniano anche le certificazioni riconosciute ai siti operativi e alle sedi di lavoro, in tema di salute, sicurezza e ambiente. Sul fronte della sicurezza sul lavoro nel 2016 sono stati effettuati oltre 400 audit sul campo. Erg indice periodicamente concorsi sia per il personale dipendente che per le ditte terze per stimolare conoscenza e consapevolezza su questo argomento ritenuto di primaria importanza.

Un altro tema centrale è la formazione, considerata fondamentale per lo sviluppo delle persone. Nel 2016 il 96% della popolazione aziendale ha partecipato a corsi interni ed esterni per un totale di circa 5,6 giorni pro capite. Nel 2016 Erg si è anche impegnata a promuovere l’innovazione tecnologica e lo sviluppo di impresa sul territorio generati dal mondo delle start-up, con due progetti in particolare: XEI (eXtended Enterprise Innovation), che mette in contatto società europee con startup innovative “ready to market”; ERG Re-generation Challenge, per lo sviluppo di idee imprenditoriali nei settori delle energie rinnovabili e della “green economy” da realizzare sul territorio ternano.

Numerose, infine, le attività a beneficio dei territori nei quali l’azienda opera, di educazione ambientale, sviluppo sociale, culturali e sportive.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su