Header Top
Logo
Martedì 30 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Nasce Confindustria Moda, federazione da 90 miliardi di fatturato

colonna Sinistra
Martedì 28 marzo 2017 - 14:22

Nasce Confindustria Moda, federazione da 90 miliardi di fatturato

Rappresenta 67mila imprese. Marenzi (Smi) nominato presidente
20170328_142157_E9CE26B3

Milano, 28 mar. (askanews) – Nasce Confindustria Moda, la nuova federazione della moda, tessile e accessorio che rappresenta oltre 67mila imprese del Made in Italy, che generano un fatturato di oltre 88 miliardi di euro e danno lavoro a circa 580mila lavoratori, con una quota di export sul fatturato del 62%, tra i settori con il miglior surplus nella bilancia commerciale italiana.

Confindustria Moda raggruppa le imprese associate a Smi (Sistema Moda Italia) e a Fiamp (Federazione italiana dell’accessorio moda e persona), che a sua volta riunisce gli occhiali di Anfao, Assocalzaturifici, Federorafi e le associazioni Pellettieri e Pellicceria. Claudio Marenzi, dal 2013 presidente di Smi, è stato eletto primo presidente della nuova federazione, mentre Cirillo Marcolin, presidente di Fiamp e di Anfao, è il nuovo vicepresidente. “Oggi è una giornata storica per il Made in Italy”, ha commentato Marenzi, “noi siamo l’eccellenza artigiana nell’immaginare, creare e far sognare i consumatori. Siamo anche – ha proseguito – uno dei settori trainanti del Pil italiano ed europeo e ci prendiamo il posto che ci spetta in Italia e in Europa, continuando con più forza battaglie su temi come la lotta alla contraffazione, la distribuzione, i rapporti sindacali. Siamo con orgoglio gli ambasciatori del Made in Italy”.

Confindustria Moda si è dotata di un sistema di governance che prevede l’alternanza alla presidenza tra Smi e Fiamp, con mandati biennali. La nuova federazione ha già formalizzato l’acquisizione di una nuova sede a Milano, nella quale confluiranno tutte le associazioni, le manifestazioni fieristiche e gli uffici. Il trasferimento della nuova sede è previsto all’inizio del prossimo anno.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su