Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Mps, M5s: su morte Rossi governo accenda faro su Procura Siena

colonna Sinistra
Giovedì 16 febbraio 2017 - 18:35

Mps, M5s: su morte Rossi governo accenda faro su Procura Siena

Chiesto di valutare invio di ispettori

Roma, 16 feb. (askanews) – “Siamo accanto alla famiglia di David Rossi, che presenterà opposizione alla richiesta di archiviazione, da parte della procura di Siena, dell’indagine sulla morte dell’ex responsabile della comunicazione di Banca Mps”. Lo scrive in una nota il Gruppo parlamentare del Movimento Cinque Stelle (Ms5).

“Avevamo combattuto accanto alla vedova e ai legali la battaglia per la riapertura dell’inchiesta, a fronte di elementi probatori forti che consentivano di non escludere la pista dell’omicidio. Ora la richiesta della procura ci sembra, ancora una volta, fondata su conclusioni superficiali. Guarda caso, tra l’altro, gli inquirenti fanno riferimento a non meglio precisati interventi pubblici sul tema e si pronunciano all’indomani della nostra protesta a Siena, evento durante il quale abbiamo pure chiesto di approfondire al meglio gli elementi di indagine”, è scritto nella nota.

“Non a caso abbiamo depositato una nuova interpellanza parlamentare, a prima firma Daniele Pesco, in cui si mettono in risalto i riscontri e le evidenze sui fatti che accaddero quella sera del 6 marzo 2013. Evidenze che non consentono di archiviare la pagina giudiziaria con la sbrigativa conclusione del suicidio di David Rossi. Non per niente – chiudono gli eletti M5S – chiediamo al governo di valutare la possibilità di mandare un’ispezione alla procura di Siena per accendere un faro sulle condotte degli inquirenti”, conclude la nota.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su