Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Benetton: debito azzerato nel 2015, Sisley non è in vendita

colonna Sinistra
Giovedì 1 dicembre 2016 - 17:28

Benetton: debito azzerato nel 2015, Sisley non è in vendita

Fatturato 2015 a 1,529 mld, piano investimenti per 180 milioni

Roma, 1 dic. (askanews) – Il gruppo Benetton “ha azzerato il debito finanziario nel 2015, genera cassa e ha un piano di investimenti pari a 180 milioni di euro nel triennio 2015-17”. Lo afferma la società trevigiana, sottolineando che “non è prevista alcuna vendita del marchio Sisley”.

Per le perdite di 280 milioni in cinque anni, “si tratta soprattutto di costi straordinari non ripetitivi, quali ad esempio svalutazione asset, svalutazione crediti, costi di ristrutturazione. Nello stesso periodo il numero complessivo dei dipendenti è aumentato”.

Nel 2015 il fatturato consolidato è stato di 1,529 miliardi, con l’Italia che vale il 40%, l’Europa il 30% e l’Asia e l’America Latina il restante 30%. Il valore totale “a sell-out generato nel 2015 è pari a circa 2,2 miliardi di ricavi netto Iva”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su