Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Statali, governo e sindacati firmano accordo su contratto

colonna Sinistra
Mercoledì 30 novembre 2016 - 19:42

Statali, governo e sindacati firmano accordo su contratto

Aumenti salariali non inferiori a 85 euro medi mensili
20161130_194215_25205568

Roma, 30 nov. (askanews) – Governo e sindacati hanno raggiunto un accordo per il rinnovo dei contratti dei dipendenti pubblici. La trattativa si è sbloccata dopo una lunga giornata iniziata stamattina intorno alle 11. L’intesa è stata sottoscritta dal ministro della Funzione Pubblica, Marianna Madia, e dai leader di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo.

Gli aumenti salariali saranno non inferiori a 85 euro medi mensili. Sarà dunque la contrattazione nei singoli comparti a definire gli incrementi retributivi per i lavoratori.

Il Governo si è impegnato nel triennio 2016-2018 a stanziare complessivamente 5 miliardi di euro per i rinnovi contrattuali.

Superato anche il nodo dell’incrocio tra gli aumenti e il bonus fiscale di 80 euro, che riguarda circa 800mil lavoratori pubblici (250mila solo nella scuola). Nella contrattazione di secondo livello nei singoli comparti sarà stabilito come non far perdere il beneficio degli 80 euro ai lavoratori che attualmente percepiscono il bonus.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su