Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Enel: Futur-e, nuova vita per il sito industriale di Bastardo

colonna Sinistra
Martedì 29 novembre 2016 - 15:07

Enel: Futur-e, nuova vita per il sito industriale di Bastardo

Concorso di progetti per futuro sostenibile all'area in Umbria

Roma, 29 nov. (askanews) – Individuare proposte innovative e sostenibili per riqualificare e acquisire il sito industriale della centrale “Pietro Vannucci” di Bastardo, nel comune di Gualdo Cattaneo (Perugia), attraverso un bando pubblico. È questo il progetto presentato dall’Enel nella sala conferenze della centrale dell’impianto umbro. I soggetti che vorranno presentare proposte per acquisire il sito “potranno porre la propria manifestazione d’interesse a partire dal 30 novembre e fino a marzo 2017 alle condizioni specificate nell’avviso che sarà pubblicato sulla piattaforma futur-e.it”.

Il progetto Futur-e, “un nuovo modo di concepire l’energia come motore di un sistema più versatile ed efficiente, parte dalla consapevolezza che il modo di produrre elettricità è cambiato. La riduzione dei consumi, lo sviluppo delle fonti rinnovabili e l’evoluzione tecnologica delle reti di distribuzione stanno portando a una trasformazione complessiva dell’intero settore elettrico a partire dalle centrali di generazione tradizionali, la cui funzione viene ripensata per tener conto delle crescenti esigenze di sostenibilità ambientale, efficienza energetica e competitività che interessano sia il singolo cittadino sia le aziende elettriche”.

L’Enel “è impegnata nella guida verso un nuovo modello industriale basato sulla valorizzazione di quegli impianti meno efficienti, alcuni dei quali non producono già da diversi anni, anche nel ruolo di ‘capacità di riserva’. Si tratta di centrali che non potrebbero tornare a produrre neppure se la domanda elettrica aumentasse notevolmente e che hanno quindi esaurito il proprio ciclo di vita (o stanno per farlo) e la propria funzione”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su