Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Martedì 18 ottobre 2016 - 17:38

Benetton torna a produrre a Treviso

Per il nuovo maglione senza cuciture

Ponzano (TV), 18 ott. (askanews) – Un progetto di “reshoring significativo, di rilocalizzazione non solo produttiva ma anche di conoscenza, di saper fare”. Questo il pensiero di Francesco Gori e Marco Airoldi, presidente e ad di Benetton che, oggi a Ponzano, hanno presentato il nuovo maglione ‘Tv-31100’, che verrà prodotto nello stabilimento di Castrette e che non avrà nessuna cucitura.

Da parte dell’azienda è stato effettuato un investimento pari a 2 milioni di euro per l’acquisto di 36 macchine dalla Shima Seiki ed è stata allestita un’area da 1500 metri quadrati. “Farlo a Castrette ci dà la possibilità di interagire con l’ufficio stile, di elaborare le produzioni, di rispondere più velocemente al mercato: è la punta dell’iceberg di un progetto più ampio e ambizioso, quello di creare un centro di competenza sulla maglieria qui, di mantenere le conoscenze e le risorse umane che sono il capitale della società”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su