Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Banco-Bpm, a Verona via libera dell’assemblea alla fusione

colonna Sinistra
Sabato 15 ottobre 2016 - 15:10

Banco-Bpm, a Verona via libera dell’assemblea alla fusione

Il 99,5% ha votato a favore dell'operazione
20161015_151005_91662BBD

Verona, 15 ott. (askanews) – L’assemblea del Banco Popolare ha approvato la fusione con la Banca Popolare di Milano. A Verona hanno votato a favore dell’operazione 23.683 soci, 118 i contrari, mentre gli astenuti sono stati 11. La percentuale dei votanti a favore è stata del 99,5%.

I soci del Banco Popolare hanno dimostrato il loro “attaccamento alla banca” votando sì all’aggregazione con Bpm ed “è una grande soddisfazione per il Banco, per un progetto di aggregazione che con oggi, speriamo, si sia concretizzato”. L’ad del Banco Popolare, Pier Francesco Saviotti, ha espresso così la sua soddisfazione per il risultato ottenuto nel corso della conferenza stampa al termine dell’assemblea.

“I soci sono quelli a cui abbiamo prestato attenzione e hanno dimostrato il loro attaccamento costante. C’era la speranza si potesse chiudere questa operazione, ne avevo parlato anche in tempi non sospetti prima del decreto Renzi”, ha osservato.

Infine, Saviotti ha evidenziato che da qui ai prossimi mesi sarà necessario ” gestire il consolidamento che è fondamentale per arrivare alla quadra. Ci sono 14 team che ci stanno lavorando, c’è un comitato guida che si riunisce ogni 15 giorni”, ha concluso.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su