Header Top
Logo
Lunedì 22 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Metalmeccanici, Fim: diamo segno che la trattativa è a una svolta

colonna Sinistra
Mercoledì 12 ottobre 2016 - 16:50

Metalmeccanici, Fim: diamo segno che la trattativa è a una svolta

"Ancora spazi da colmare"
20161012_165045_49266CDB

Roma, 12 ott. (askanews) – “Bisogna dare il segno di un nuovo inizio. Finora ci siamo scontrati su due posizioni”. E’ quanto ha detto il leader della Fim-Cisl, Marco Bentivogli, alle controparti aziendali nella trattativa per il rinnovo del contratto dei metalmeccanici.

“La vostra proposta del 28 di settembre – ha dichiarato – si avvicina alle nostre posizioni anche se ci sono ancora spazi da colmare. Dobbiamo raccogliere tutti gli elementi comuni per spingere il negoziato verso la fase conclusiva. Serve un contratto moderno e veramente innovativo, che valga per tutti i metalmeccanici, introduca importanti elementi di novità sui diritti di informazione e sulla partecipazione dei lavoratori. I premi di risultati devono essere di stimolo per aumentare la competitività delle imprese e per distribuire e aumentare il salario. La proposta è ancora insufficiente, l’idea di non riconoscere il 100% dell’inflazione è per noi un punto non accettabile. Oggi dobbiamo dare tutti insieme un segno inequivocabile che la trattativa è a una svolta, che cambia il passo e si iniziano a raccogliere tutti gli elementi per poter avviare la fase conclusiva. Ci sono gli spazi per iniziare una nuova e conclusiva fase della trattativa”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su