Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Istat: l’economia resta debole nei prossimi mesi

colonna Sinistra
Mercoledì 5 ottobre 2016 - 10:24

Istat: l’economia resta debole nei prossimi mesi

Prosegue rallentamento anche nell'area euro
20161005_102431_21F901DF

Roma, 5 ott. (askanews) – Non si ferma la debolezza dell’attività economica. I dati più recenti sull’economia italiana delineano uno scenario di “persistente debolezza” dei livelli di attività economica. A settembre, il clima di fiducia dei consumatori ha segnato “la seconda flessione consecutiva, mentre le aspettative delle imprese sono risultate in miglioramento, attestandosi tuttavia sui livelli dello scorso giugno”. L’indicatore composito anticipatore, aggiornato tenendo conto delle informazioni più recenti, segna nell’ultimo mese l’ottava variazione negativa consecutiva. Lo comunica l’Istat nella Nota mensile.

L’Istituto prevede quindi nei prossimi mesi “un proseguimento della fase di debolezza dei livelli di attività”.

A livello internazionale prosegue la fase di decelerazione degli scambi mondiali e di rallentamento dell’attività economica nell’area euro.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su