Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Istat: pressione fiscale scende al 42,3% nel II trimestre

colonna Sinistra
Lunedì 3 ottobre 2016 - 10:06

Istat: pressione fiscale scende al 42,3% nel II trimestre

In calo di 0,4 punti percentuali
20161003_100544_D2CE31F3

Roma, 3 ott. (askanews) – La pressione fiscale, nel secondo trimestre dell’anno, è scesa al 42,3%, segnando una riduzione di 0,4 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Lo ha comunicato l’Istat.

Le entrate totali nel secondo trimestre 2016 sono aumentate in termini tendenziali dello 0,8% e la loro incidenza sul Pil è stata del 47,2%, in diminuzione di 0,7 punti percentuali rispetto al corrispondente trimestre del 2015.

Nei primi due trimestri del 2016, l’incidenza delle entrate totali sul Pil è stata del 45%, inferiore di 0,6 punti percentuali rispetto al corrispondente periodo del 2015.

Le entrate correnti nel secondo trimestre 2016 sono aumentate in termini tendenziali dello 0,6%; in particolare, si sono registrati incrementi delle imposte dirette (+1,4%), delle imposte indirette (+0,3%) e dei contributi sociali (+1,0%) e una riduzione delle altre entrate correnti (-1,6%). In forte aumento sono risultate le entrate in conto capitale (+35,9%).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su