Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Carburanti, QE: movimenti al ribasso dei prezzi sulla rete

colonna Sinistra
Giovedì 15 settembre 2016 - 10:11

Carburanti, QE: movimenti al ribasso dei prezzi sulla rete

Esso taglia di 1 centesimo benzina e diesel
20160915_101148_2A84C031

Roma, 15 set. (askanews) – Movimenti al ribasso sulla rete carburanti italiana. Con i mercati internazionali dei prodotti petroliferi ancora in territorio negativo, infatti, dopo quattro giorni di stasi completa si registrano oggi i ribassi di 1 cent da parte di Esso su benzina e diesel. Una mossa che sostanzialmente annulla gli analoghi rialzi messi a segno dalla compagnia sabato scorso.

Sul territorio, comunque, prezzi praticati ancora all’insegna di una sostanziale stabilità. Più in dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della verde è pari a 1,455 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,453 a 1,469 euro/litro (no-logo 1,434). Per il diesel si rileva invece un prezzo medio pari a 1,297 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,291 a 1,321 euro/litro (no-logo a 1,276).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è di 1,567 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,520 a 1,654 euro/litro (no-logo a 1,467), mentre per il diesel la media è a 1,413 euro/litro, con le compagnie da 1,376 a 1,500 euro/litro (no-logo a 1,309). Il Gpl, infine, va da 0,539 a 0,553 euro/litro (no-logo a 0,526).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su