Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Suez, Caltagirone diventerà terzo azionista con quota 3,5%

colonna Sinistra
Giovedì 28 luglio 2016 - 11:07

Suez, Caltagirone diventerà terzo azionista con quota 3,5%

Con scambio quote che porterà i francesi al 23,3% di Acea
20160728_110724_FFEE2A76

Roma, 28 lug. (askanews) – Il gruppo Caltagirone sbarca in Francia e diventerà il terzo azionista di Suez, secondo gruppo mondiale dell’acqua e dei rifiuti, con una quota di circa il 3,5%. L’ingresso in Suez, si apprende in ambienti finanziari, è inquadrato nell’ambito dello scambio azionario che vedrà Suez quasi raddoppiare la sua quota (dall’attuale 12,5% al 23,3%) in Acea, la municipalizzata romana, con l’acquisizione delle azioni del gruppo Caltagirone.

Con quest’operazione il gruppo Caltagirone diventerà il terzo azionista di Suez alle spalle di Engie, che detiene il 33,6% del capitale e di Caixa Group, che detiene il 5,7%.

Per il gruppo Caltagirone prosegue così a tappe forzate la strategia di internazionalizzazione. All’inizio della settimana Cementir Holding aveva infatti annunciato l’acquisizione delle attività di Heidelberg Cement in Belgio. L’operazione, del valore di 312 milioni di euro, riguarda la Compagnie des Ciments Belges (CCB).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su