Header Top
Logo
Venerdì 24 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Statali, sindacati: ok confronto ma più risorse per i contratti

colonna Sinistra
Martedì 26 luglio 2016 - 15:19

Statali, sindacati: ok confronto ma più risorse per i contratti

Cgil, Cisl e Uil chiedono aumenti simili a settore privato
20160726_151911_67D5E5BB

Roma, 26 lug. (askanews) – Le categorie del pubblico impiego di Cgil, Cisl e Uil esprimono un giudizio “positivo” sull’avvio del confronto con il ministro della Funzione pubblica, Marianna Madia, per il rinnovo dei contratti pubblici e la riorganizzazione della Pubblica amministrazione. Ma chiedono al Governo di fare “uno sforzo maggiore” per reperire più risorse per i contratti bloccati ormai da quasi sette anni. I sindacati chiedono aumenti minimi tabellari a regime simili a quelli del settore privato, tra gli 80 e i 120 euro medi lordi mensili. La richiesta delle categorie era di 150 euro. Nella precedente Legge di stabilità, il Governo ha stanziato però 300 milioni di euro per ognuno dei tre anni di vigenza contrattuale pari ad un incremento medio dello 0,4%. Il rinnovo riguarda 3,2 milioni di lavoratori pubblici.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su