Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Barbagallo: se i contratti non si fanno c’è lo sciopero

colonna Sinistra
Martedì 12 luglio 2016 - 12:47

Barbagallo: se i contratti non si fanno c’è lo sciopero

"Rinnovi fondamentali per la ripresa economica"
20160712_124651_73862BD3

Roma, 12 lug. (askanews) – Se Governo e associazioni datoriali non rinnovano i contratti, il sindacato non potrà che reagire che con lo sciopero generale. Lo ha detto il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, intervenendo all’attivo unitario dei delegati convocato sulla contrattazione.

“Se i contratti non si fanno – ha affermato – c’è lo sciopero. Ma il mio obiettivo è fare i contratti, non lo sciopero. Se non ci sarà una risposta chiara e netta uno sciopero se lo beccano – ha aggiunto riferendosi in particolare alla vertenza dei lavoratori metalmeccanici e alle posizioni assunte da Federmeccanica – sarà uno sciopero per i contratti”. Secondo Barbagallo “senza rinnovi la ripresa economica non ci sarà”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su