Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Enrico Rossi: Stato entri in Mps, a casa attuali vertici

colonna Sinistra
Lunedì 11 luglio 2016 - 10:48

Enrico Rossi: Stato entri in Mps, a casa attuali vertici

Presidente Toscana:"Evidente che non si sarebbe mai trovato socio"
20160711_104823_95D42CBD

Firenze, 11 lug. (askanews) – Lo Stato deve entrare in Mps, mandare “a casa” il Cda, i vertici e abbassando gli stipendi dei dirigenti. Ne è convinto Enrico Rossi, presidente della Toscana. “Noi siamo, e non da oggi, preoccupati moltissimo perché questa banca ha un forte intreccio con le imprese non solo toscane”, ha detto Rossi a Rai News 24. “Non da oggi -ha aggiunto Rossi- siamo moltisismo preoccupati perché questa banca ha un forte intreccio con le imprese, col tessuto economico non solo della Toscana. Quel che meraviglia è che circa un anno e mezzo fa fu bocciato il piano di riordino e fu imposto da Bruxelles che ci si associasse con un’altra banca, ma si sapeva già allora che con questa sacca di sofferenza sarebbe stato difficilissimo trovare qualcuno e -ha sottolineato Rossi- così è avvenuto, non si è torvato nessuno”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su