Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Lunedì 4 luglio 2016 - 09:41

Banche, FT: Renzi pronto a sfidare Bruxelles

Per salvare istituti in difficoltà con un intervento pubblico
20160704_094100_BB15097C

Roma, 4 lug. (askanews) – L’Italia è pronta a sfidare l’Unione europea e a iniettare unilateralmente miliardi di euro nel suo sistema bancario in difficoltà se dovesse registrare tensioni sistemiche gravi. Lo scrive oggi il Financial Times in un articolo di prima pagina citando diverse fonti anonime tra funzionari e banchieri e sottolineando che Matteo Renzi, il presidente del Consiglio italiano, è determinato a intervenire con fondi pubblici se necessario malgrado gli avvertimenti di Bruxelles e Berlino sulla necessità di rispettare le regole che prevedono che le banche debbano essere salvate dai creditori piuttosto che dai contribuenti.

Dopo che alcune delle sue proposte sono state respinte, riporta il Financial Times, Roma sta considerando la possibilità di agire da sola. “Vogliamo vogliamo fare tutto il necessario (per difendere le banche) e non escludiamo di agire unilateralmente anche se sarebbe solo un’operazione di ultima istanza” ha dichiarato una fonte vicina ai pensieri del governo. I funzionari dell’Unione Europea temono che ogni tipo di intervento italiano implicherebbe rischi elevati aprendo una battaglia su aiuti di Stato illegali che allontanerebbero gli investitori privati.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su