Header Top
Logo
Domenica 30 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Pensioni, Camusso: Governo si confronta perché ha perso consenso

colonna Sinistra
Martedì 28 giugno 2016 - 15:57

Pensioni, Camusso: Governo si confronta perché ha perso consenso

Segretaria gen. CGIL: "Ape non ci piace, modificare legge Fornero"
20160628_155720_3B321017

Roma, 28 giu. (askanews) – Il Governo ha mostrato “scarso rispetto” delle parti sociali per due anni e sul tema delle pensioni “ha fatto finta di niente per due leggi di stabilità”. Ora si è reso conto che “non gode di tutti questi consensi e ha cambiato opinione” aprendo un tavolo di confronto con i sindacati. Lo ha detto il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, in una videointervista all’Huffington Post.

“Abbiamo dei tavoli aperti – ha proseguito – vedremo se produranno dei risultati. L’Ape, l’anticipazione pensionistica, è però un mutuo sulla pensione. Significa che si sta giocando sulla disperazione di chi non ce la fa più. Il presito non ci piace perché è un elemento diseguale e non affronta il cuore del problema. La proposta del Governo non va nella direzione di una modifica della legge Fornero, come chiediamo. Non vorrei che l’unica patrimoniale fosse fatta sugli operai”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su