Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Governo, Boccia: no rischio instabilità ma avanti con riforme

colonna Sinistra
Lunedì 20 giugno 2016 - 11:25

Governo, Boccia: no rischio instabilità ma avanti con riforme

Segnale affluenza elezioni è chiaro, puntare sulla crescita
20160620_112539_77EC654D

Milano, 20 giu. (askanews) – Il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, non vede rischi per la stabilità del Governo dopo l’esito dei ballottaggi delle amministrative. A preoccupare è però l’astensionismo e proprio per questo bisogna proseguire con le riforme economiche e puntare sulla crescita.

“Onestamente no”, ha risposto Boccia a chi gli chiedeva, a margine dell’assemblea di Federazione gomma plastica, se vedesse rischi per il Governo alla luce dell’esito delle comunali.

“Direi di distinguere la questione delle amministrative con la questione politica di governo – ha proseguiro – per noi la partita, è evidente, è il segnale dell’affluenza delle urne, abbastanza chiaro. Si gioca tutto sulla crescita sia in chiave italiana sia europea – ha spiegato Boccia – lo consideriamo, questo messaggio, un orientamento di continuare sulla stagione delle riforme economiche perché il grande nemico da combattere è l’assenza della crescita sia in Italia sia in Europa”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su