Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Brexit gela ancora i mercati, Piazza Affari perde il 2,11%

colonna Sinistra
Martedì 14 giugno 2016 - 17:51

Brexit gela ancora i mercati, Piazza Affari perde il 2,11%

Tra le blue chip maglia nera al Banco (-6,56%) e Bpm (-5,21%)
20160614_175133_5762B706

Milano, 14 giu. (askanews) – Ennesima gelata sui listini europei per il rischio di una Brexit, con gli investitori che, in attesa del referendum del 23 giungo, preferiscono spostarsi su asset meno rischiosi, come dimostra la discesa sotto lo zero, per la prima volta nella storia, dei rendimenti del Bund decennale. A Piazza Affari l’indice principale Ftse Mib ha lasciato sul terreno il 2,11% scivolando a 16.271 punti. Parigi ha fatto ancora peggio (-2,29%), Londra ha perso il 2%, Francoforte l’1,43%.

A Milano, tra le blue chip, maglia nera al Banco Popolare (-6,56% a 2,45 euro) e Bpm (-5,21% a 0,4152 euro). Ma le vendite hanno colpito ovunque: Unipol (-4,91%), Anima (-4,53%), Yoox Net-a Porter (-4,33%). Intesa Sanpaolo ha ceduto il 3,48% scendendo a 1,913 euro, Unicredit (-1,95%) è piombata a 2,21 euro.

Sul mercato obbligazionario lo spread ha chiuso in area 144 punti, con il rendimento del Btp decennale all’1,44%.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su