Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Economia
  • Imprese, Boccia: basta aziende patriarcali, serve innovazione

colonna Sinistra
Venerdì 3 giugno 2016 - 13:13

Imprese, Boccia: basta aziende patriarcali, serve innovazione

"Con investimenti da finanza e contratti di secondo livello"
20160603_131346_DC99D1B6

Trento, 3 giu. (askanews) – Il sistema imprenditoriale italiano deve abbandonare il modello “patriarcale” del passato per puntare sull’innovazione. Lo ha affermato il neopresidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, secondo cui “dobbiamo passare da ‘imprese patriarcali’ a ‘imprese istituzioni’. Perchè quando invitiamo la finanza e i fondi a investire nelle aziende quella è innovazione, la contrattazione di secondo livello aziendale è innovazione, così come la tecnologia”.

“Dobbiamo costruire – ha spiegato Boccia in un video-intervento al Festival dell’economia – un sentiero che agevoli i percorsi di innovazione delle imprese, stimolare i contratti di secondo livello aziendale per lo scambio tra salari e produttività”.

“L’innovazione – ha aggiunto il numero uno degli industriali – è un fatto positivo che non genera conflitto ma concorrenza, anche se è evidente che le aziende più innovative vanno più avanti. Serve un’operazione quantitativamente rilevante per spingere il maggior numero di imprese a fare questo salto in avanti”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su